De Luca Don Patriciello
Don Patriciello risponde a De Luca

Don Maurizio Patriciello, il parroco attivo nell'area Nord di Napoli, reagisce alle parole del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che lo aveva definito "il Pippo Baudo dell'area Nord di Napoli, con relativa frangetta".

 Il sacerdote, visibilmente colpito dalle affermazioni del politico, non esita a rispondere, sottolineando il pericolo che tali dichiarazioni possono comportare per la sua sicurezza personale.

Una Vita Sotto Scorta

Il parroco fa notare di vivere sotto scorta a causa delle minacce ricevute dai camorristi, che hanno tentato di attentare alla sua vita. Le parole di De Luca, secondo don Patriciello, rischiano di legittimare tali attacchi e mettere ulteriormente a rischio la sua incolumità.

Un Appello alla Sensibilità Politica

Don Patriciello sottolinea di non essere coinvolto nelle questioni politiche tra destra e sinistra, ma di dedicarsi esclusivamente al suo ruolo di parroco e al benessere della comunità. 

L'appello del sacerdote è rivolto alla sensibilità politica e alla consapevolezza del potere delle parole, specialmente in contesti delicati come quello della lotta alla criminalità.

La Solidarietà di Giorgia Meloni

La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, si schiera dalla parte di don Patriciello, condannando le parole di De Luca e sottolineando il valore del suo impegno contro la criminalità. Meloni ribadisce il sostegno dello Stato al parroco e l'importanza di riconoscere e valorizzare il lavoro di coloro che si battono contro la criminalità organizzata.

La Risposta di De Luca

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, risponde alle critiche di Meloni, sottolineando l'importanza di concentrarsi sui problemi reali e non su polemiche di natura personale. De Luca invita Meloni a concentrarsi sullo sblocco dei fondi di sviluppo e coesione per affrontare efficacemente il problema della criminalità.

Le polemiche tra i politici e la reazione del parroco mettono in evidenza l'importanza della sensibilità e della responsabilità nell'uso delle parole, specialmente quando si tratta di questioni delicate come la sicurezza personale e la lotta alla criminalità organizzata.

Camila Giorgi scomparsa, la tennista inseguita dalla Finanza
Striano piange la perdita di Cosmina Stella: lascia marito e figli

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi