Giovani morti a Villa Literno
Giovani morti a Villa Literno: la strage del weekend

Un tragico weekend ha segnato le strade del Casertano, dove due incidenti hanno causato la morte di quattro giovani e il ferimento di tre persone: una vera e propria strage.

Gli incidenti, avvenuti nelle prime ore di domenica, hanno lasciato famiglie e amici delle vittime nello sgomento e nel dolore.

Incidente Mortale a Villa Literno

La Dinamica dell'Incidente

Il primo incidente, con il bilancio più grave, è avvenuto a Villa Literno, in via delle Dune, una strada che collega con il comune di Giugliano in Campania. A bordo di una Fiat 500 Abarth viaggiavano quattro giovani, probabilmente di ritorno da un locale. La vettura ha impattato frontalmente con una Fiat 500X, occupata da un uomo e una donna di 49 e 54 anni, residenti a Casapesenna.

Le Vittime e i Feriti

Il violentissimo impatto ha causato il ribaltamento della 500 Abarth, con i giovani intrappolati tra le lamiere. Nonostante l'intervento dei Vigili del Fuoco, tre ragazzi sono morti sul colpo: Filomena Del Piano, avrebbe compito 20 anni a novembre, Robert Badica, 23 anni, e Dimitri Tammaro Iannone, 25 anni. 

Alla guida c'era una ventunenne di Giugliano in Campania, trasportata d'urgenza all'ospedale 'Moscati' di Aversa in codice rosso. Anche la coppia nell'altra auto ha riportato gravi lesioni.

Le Indagini

La Procura di Napoli Nord ha aperto un fascicolo per indagare sull'incidente, sequestrando entrambe le vetture coinvolte. I carabinieri della Compagnia di Casal di Principe, che hanno effettuato i rilievi, non hanno trovato telecamere o testimoni sul luogo, ma solo segni di frenata. Le indagini sono in corso per determinare le cause esatte dello schianto.

Secondo Incidente a Caserta

Un Altro Giovane Deceduto

Un secondo incidente, avvenuto sempre nella notte di domenica a Caserta, ha visto la morte di un altro giovane di 20 anni. La vettura sulla quale viaggiava si è ribaltata, causando un ulteriore lutto in una notte già tragica.

Le Reazioni

Intervento del Ministro Salvini

Il Ministro Matteo Salvini è intervenuto sulla tragedia di Villa Literno, sottolineando l'urgenza di approvare la nuova legge sulla Sicurezza Stradale, mirata a rafforzare l'educazione stradale, la prevenzione e i controlli. 

Salvini ha dichiarato: 

È importante che il Parlamento approvi al più presto la nuova legge sulla Sicurezza Stradale a cui abbiamo lavorato per mesi.

Le Critiche di Borrelli

Il deputato di Alleanza Verdi Sinistra, Francesco Emilio Borrelli, ha espresso forti critiche sul nuovo Codice della Strada proposto dal governo. 

Borrelli ha evidenziato come le nuove misure, che prevedono limitazioni per gli autovelox e la riduzione delle restrizioni per i neopatentati, non affrontino adeguatamente il problema della prevenzione. 

Ha dichiarato: 

È un errore limitare Ztl e mobilità sostenibile. Bene l’inasprimento delle pene, ma bisogna fare di più per prevenire queste tragedie

La Necessità di Interventi Urgenti

Queste due nuove tragedie sottolineano l'urgenza di interventi efficaci per migliorare la sicurezza stradale. La necessità di prevenire comportamenti pericolosi alla guida e di rafforzare i controlli è evidente. Solo attraverso misure preventive e una maggiore consapevolezza sulla sicurezza stradale si potrà sperare di ridurre il numero di vite perse sulle strade.

Le stragi di giovani sulle strade del Casertano rappresentano un drammatico richiamo all'azione. 

È imperativo che le istituzioni, le forze dell'ordine e la società civile collaborino per promuovere una guida responsabile e sicura, al fine di prevenire ulteriori perdite tragiche.

 

 

Roma, estetista 27enne muore nel sonno a casa del datore di lavoro e compagno
Angri, addio a Giuseppe Maiorino, conosciuto come "Giosino": scomparso all'età di 65 anni

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi