ISCHIA. Un uomo di 40 anni, e' morto ieri sera ad Ischia durante una partita di calcio tra amici; l'uomo verso le 23.00 mentre giocava sul campo Di Iorio nel comune di Barano, si e' accasciato al suolo colpito da un arresto cardiaco fulminante.

I soccorsi a Ischia

Nonostante l'intervento immediato di un medico, anch'egli in campo per l'incontro di calcio, non e' stato possibile salvare lo sventurato cosi' che anche i sanitari del 118 intervenuti poco dopo non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La salma del cittadino ischitano di origine tedesche, sposato e padre di 3 figli, e' stata in nottata affidata ai familiari considerato che non sussiste l'esigenza degli esami autoptici.

Altro dramma, da Ischia a Marcianise - Maria muore a 19 anni. Uccisa dal "mostro” in un mese, volata in cielo pochi giorni prima della maturità: "Diploma alla memoria”

MARCIANISE. Intera comunità piange Maria la giovane studentessa amante della vita e dello studio, morta pochi giorni prima di sostenere l'esame di maturità.

La morte di Maria Di Sivo

19 anni di Capodrise, ha lasciato un grande vuoto nell’intera comunità scolastica dell’ Isiss Novelli di Marcianise. La giovane, come riporta Casertace, avrebbe dovuto, quest’anno, terminare il percorso di studi condotto egregiamente in questi 5 anni.

Diploma alla memoria di Maria

Ieri alla presenza dei genitori e della sorella (che frequenta il medesimo istituto) il collegio docenti ha voluto tributarle un saluto speciale a nome di tutta la comunità scolastica. La dirigente Emma Marchitto ha letto una commovente lettera scritta a nome di tutta la comunità scolastica.

Questa la lettera in ricordo di Maria

“Una vita che finisce nel fiore degli anni toglie un po’ di fiducia e di speranza a tutti – scrive la preside Marchitto nella lettera – Cara Maria, la tua scomparsa ha profondamente colpito tutta la nostra comunità scolastica, ognuno ha avvertito il senso di precarietà, di impotenza, di dolore che caratterizza la nostra esistenza e che ci spinge a riflettere e a ricercare un senso nella perdita. Sicuramente sentiremo la tua mancanza, ma non vogliamo essere tristi, perchè siamo sicuri che da lassù continuerai a stare con noi, a guardarci con il tuo meraviglioso sorriso e a tenerci compagnia. Tutti ricordiamo quanto fosse bello il tuo sorriso e quanto rassicuranti fossero le tue parole. Tutto quello che era di Maria oggi è racchiuso e custodito nei nostri ricordi. Leggi anche: "Denise gridava aiuto mamma”. La rivelazione e tutta la verità dopo 6 ore in Procura: "Era Ghaleb alla guida dell'auto”. Le bugie sulle telefonate di quel giorno Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Messina, Marco cade dalle scale e muore dopo 4 giorni di agonia in ospedale: aveva 47 anni

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi