emma rotodni manifesto funebre

La comunità di Mola di Bari è profondamente colpita dalla scomparsa di Emma Rotondi, una giovane donna di 47 anni, venuta a mancare nelle scorse ore. La notizia della sua prematura dipartita ha gettato nello sconforto e nel dolore familiari, amici e tutti coloro che la conoscevano.

Il doloroso annuncio è stato dato dalla madre di Emma, insieme agli zii, cugini, nipoti e parenti tutti. La perdita di Emma ha lasciato un vuoto incolmabile nelle loro vite, e il loro dolore è condiviso dall'intera comunità di Mola di Bari, che si stringe attorno a loro in questo momento difficile.

Emma Rotondi era conosciuta e amata da molti per la sua gentilezza, il suo sorriso contagioso e la sua disponibilità verso il prossimo. La sua scomparsa rappresenta una perdita significativa per tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerla e di volerle bene. I ricordi di Emma rimarranno vivi nel cuore di chi l'ha conosciuta e amata.

La camera ardente è stata allestita per permettere a familiari, amici e conoscenti di rendere omaggio ad Emma e di offrire il proprio supporto alla famiglia in questo momento di lutto. È un luogo di raccoglimento e di riflessione, dove si può condividere il dolore e trovare conforto nell'affetto reciproco.

I funerali di Emma Rotondi si terranno domani, 22 maggio, alle ore 10, nella Chiesa del Sacro Cuore a Mola di Bari. Sarà un'occasione per tutta la comunità di riunirsi e di salutare per l'ultima volta una persona tanto amata e rispettata. La cerimonia sarà un momento di commiato e di ricordo, dove ciascuno potrà esprimere il proprio affetto e la propria vicinanza alla famiglia.

La scomparsa di Emma Rotondi rappresenta una grande perdita per la comunità di Mola di Bari, ma il suo ricordo continuerà a vivere nei cuori di tutti coloro che l'hanno amata. La redazione si unisce al dolore della famiglia Rotondi, offrendo le più sentite condoglianze e un affettuoso abbraccio in questo momento di profondo dolore.

La comunità si prepara a dare l'ultimo saluto a Emma, con la speranza che possa riposare in pace e che il suo spirito continui a ispirare coloro che ha lasciato. Che Emma possa trovare la pace eterna, circondata dall'affetto dei suoi cari e di tutti coloro che l'hanno amata.

Aversa, aveva solo 19 anni il giovane travolto e ucciso dal treno in corsa
Terremoto Campi Flegrei, il prefetto rassicura: "Fenomeno in affievolimento"

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi