manifesto funebre gianluca chiaiese

Salerno è in lutto per la perdita di Gianluca Chiaiese, un giovane padre di soli 36 anni, la cui dipartita ha colpito profondamente tutta la comunità. La sua morte improvvisa ha gettato nel dolore la sua famiglia, i suoi amici e coloro che hanno avuto la fortuna di incrociare il suo cammino.

Gianluca Chiaiese, oltre ad essere un giovane padre devoto, era un uomo amato e rispettato da tutti coloro che lo conoscevano. Il suo sorriso contagioso e la sua natura generosa lo hanno reso una presenza luminosa nella vita di chiunque lo circondasse.

La moglie, le due piccole figlie, i genitori, la sorella, il fratello e tutti i parenti di Gianluca Chiaiese sono devastati dalla sua improvvisa dipartita. I loro cuori sono pieni di dolore mentre affrontano questa perdita inimmaginabile.

I funerali di Gianluca Chiaiese si terranno domani, 15 maggio, alle ore 17:30, nella Parrocchia del Gesù Redentore, Quartiere Europa. La cerimonia sarà un'occasione per parenti, amici e conoscenti di salutare e ricordare Gianluca, un uomo che ha lasciato un segno indelebile nei loro cuori.

La comunità di Salerno si unisce nel cordoglio alla famiglia di Gianluca Chiaiese, offrendo il proprio sostegno e conforto in questo momento di grande tristezza. Il sostegno e l'affetto mostrati dalla città testimoniano l'impatto positivo che Gianluca ha avuto sulla vita di così tante persone.

La camera ardente di Gianluca Chiaiese è allestita presso la Casa del Commiato San Leonardo del Cav Antonio Guariglia in via San Leonardo 108 a Salerno. Un luogo dove parenti, amici e conoscenti possono riunirsi per condividere il proprio dolore e rendere omaggio alla vita di Gianluca.

Anche se Gianluca Chiaiese non è più con noi fisicamente, il suo spirito vivrà per sempre nei cuori di coloro che l'hanno conosciuto e amato. Il suo sorriso e la sua gentilezza continueranno a illuminare le vite di coloro che sono stati fortunati abbastanza da chiamarlo amico.

Salerno piange la scomparsa prematura di Gianluca Chiaiese, un giovane padre che ha lasciato un segno indelebile nella vita di tutti coloro che lo hanno conosciuto. Che il suo ricordo sia un faro di speranza e conforto per la sua famiglia e che possa riposare in pace nell'abbraccio dell'eternità.

Cisterna di Latina, donna di 50 anni trovata morta in casa
Marigliano, si schianta contro un palo della luce: morta 46enne

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi