Ilaria Salis e Roberto Vannacci
Ilaria Salis e Roberto Vannacci

Roberto Vannacci e Ilaria Salis conquistano i seggi a Strasburgo

L'ex insegnante si commuove per il sorprendente risultato di Alleanza Verdi-Sinistra.

Elezione di Roberto Vannacci

Roberto Vannacci, candidato della Lega, è stato eletto al Parlamento Europeo nonostante la performance del partito di Matteo Salvini, che è stato superato da Forza Italia rispetto alle elezioni di due anni fa. 

Vannacci, nel commentare i risultati preliminari, ha espresso soddisfazione per il consenso ricevuto, sottolineando l'importanza del sostegno ricevuto in ogni tappa della sua campagna elettorale. 

Vannacci ha precisato di non voler commentare i risultati complessivi della Lega, poiché si considera un candidato indipendente pur essendo orgogliosamente parte della lista del partito.

«Ovunque mi sia mosso negli ultimi due mesi ho sempre trovato una grande condivisione, una grande simpatia e una grande curiosità nei miei confronti e quindi mi aspettavo sicuramente dei risultati promettenti»

L'Incredibile Successo di Ilaria Salis

L'elezione di Ilaria Salis, candidata di Alleanza Verdi-Sinistra (AVS), ha suscitato grande sorpresa e commozione. Salis ha ottenuto un sorprendente 6,9% dei voti, che le ha permesso di conquistare un seggio a Strasburgo. 

Il portavoce di Europa Verde, Angelo Bonelli, ha raccontato l'emozionante telefonata con Salis, che ancora stenta a credere al risultato. 

Salis, ex insegnante e nota figura sui social media, ha espresso la speranza che la sua elezione porti a una risoluzione rapida delle sue vicende giudiziarie.

«Ilaria Salis è molto contenta e commossa. Mi ha detto 'non ci credo, voglio aspettare la fine, i risultati definitivi'. Io le ha detto: 'dai Ilaria, ce l'abbiamo fatta'», ha commentato il portavoce di Europa Verde Angelo Bonelli nel comitato elettorale di Avs a Roma raccontando la telefonata avuta poco fa con la candidata. «Se eletta lei deve uscire dai domiciliari», ha aggiunto. 

Implicazioni e Futuro di Ilaria Salis

Attualmente ai domiciliari e con una cavigliera elettronica, Ilaria Salis dovrà affrontare questioni legali che potrebbero influire sulla sua capacità di svolgere il ruolo di europarlamentare. 

Il padre di Ilaria, Roberto Salis, ha espresso la speranza che le istituzioni italiane rispettino la volontà degli elettori, permettendo alla figlia di rientrare in Italia e adempiere ai suoi nuovi doveri. 

Ha inoltre sottolineato l'innocenza della figlia rispetto alle accuse che le sono state mosse, e ha auspicato un intervento risolutivo da parte del governo.

Reazioni e Commenti

La notizia dell'elezione di Ilaria Salis ha suscitato reazioni contrastanti. Da una parte, c'è chi vede nella sua elezione un simbolo di speranza e cambiamento, dall'altra, c'è preoccupazione per le sue vicende legali ancora in corso. Il commento del padre di Ilaria evidenzia la necessità di un intervento deciso da parte delle autorità per garantire che la volontà dei cittadini sia rispettata.

L'elezione di Roberto Vannacci e Ilaria Salis al Parlamento Europeo segna un momento significativo nelle elezioni europee del 2024. 

Mentre Vannacci rappresenta la continuità e la solidità della Lega, Salis rappresenta una sorpresa e un segno di cambiamento. 

Le loro elezioni riflettono la diversità e la complessità del panorama politico italiano ed europeo, promettendo di portare nuove dinamiche all'interno del Parlamento Europeo.

La presenza di Ilaria Salis e Roberto Vannacci a Strasburgo sarà seguita con interesse, poiché entrambi i parlamentari dovranno affrontare sfide significative nel corso del loro mandato. Le loro storie e i loro percorsi politici offriranno un contributo unico al dibattito europeo, riflettendo le diverse esigenze e aspirazioni degli elettori italiani.

Elezioni europee a Napoli e provincia, testa a testa tra M5s e Pd
Francavilla Fontana in lacrime per Maria Di Noi, aveva solo 55 anni

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi