Manifesto funebre Francesca Cotrufo
Manifesto funebre Francesca Cotrufo

Bitonto, città ricca di storia e tradizione, è conosciuta per la sua forte identità culturale e per l'affetto che i suoi abitanti provano l'uno per l'altro. È qui che, recentemente, si è spenta la giovane Francesca Cotrufo, lasciando un vuoto profondo nella comunità.

Addio a Francesca Cotrufo

La scomparsa di Francesca Cotrufo ha gettato la città di Bitonto nella tristezza e nello sconforto. A soli 46 anni, Francesca era una presenza luminosa nella vita di chiunque avesse avuto il privilegio di conoscerla, e la sua improvvisa dipartita ha lasciato un'impronta indelebile nei cuori di coloro che l'hanno amata.

L'annuncio della morte di Francesca Cotrufo è stato dato dalla sua famiglia, che ha condiviso il dolore della perdita con parenti, amici e con tutta la comunità bitontina. 

La casa di Francesca Cotrufo è vegliata presso la Sala del Commiato della Fondazione Giovanni XXIII, un luogo dove amici e parenti possono rendere omaggio alla sua memoria e offrire il proprio conforto alla famiglia in lutto.

I funerali di Francesca Cotrufo

I funerali di Francesca Cotrufo saranno celebrati lunedì prossimo, 8 aprile, alle ore 10 nella maestosa Cattedrale di Bitonto. La cerimonia funebre offrirà l'opportunità alla comunità di congedarsi da Francesca e di ricordare insieme i momenti felici trascorsi con lei.

La redazione si unisce al dolore che ha colpito la famiglia Cotrufo per la perdita della cara Francesca. Le nostre più sentite condoglianze vanno alla famiglia in questo momento di profonda tristezza e dolore.

Francesca Cotrufo è stata una presenza luminosa nella vita di chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerla. Il suo addio prematuro è un duro colpo per la comunità di Bitonto, ma il suo spirito vivrà per sempre nei cuori di coloro che l'hanno amata e rispettata.

Vasto, addio a Stefania Scutti: la donna aveva 50 anni
Nocera Superiore piange la perdita di Luigi Lambiase: addio a un giovane papà

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi