Wolfango Provasi
Wolfango Provasi

Nella giornata della festa della Liberazione, la città di Caserta è immersa nella tristezza per la perdita prematura di Wolfango Provasi, un pilastro dello stadio del nuoto, amato e stimato da tutti coloro che lo conoscevano. 

La sua scomparsa ha lasciato un vuoto nel cuore della comunità, mentre la sua memoria continuerà a vivere attraverso le storie e i ricordi di coloro che ha toccato con la sua gentilezza e il suo impegno.

La Battaglia contro la malattia

Wolfango Provasi, 49 anni, ha combattuto con coraggio contro una malattia implacabile per un lungo periodo. Nonostante la sua determinazione e la sua forza d'animo, alla fine ha dovuto arrendersi alla sua battaglia, lasciando dietro di sé un'eredità di amore e ispirazione.

Un messaggio di addio commuovente

L'annuncio della sua morte ha scatenato un'ondata di messaggi di cordoglio e affetto sui social media, con amici e conoscenti che ricordavano il loro amato Wolfango con parole di affetto e riconoscenza. Un amico ha scritto: 

Ora vola, amico mio, dall'azzurro delle piscine all'azzurro del cielo

Un tributo toccante alla sua vita e al suo spirito libero.

L'Ultimo Saluto

I funerali di Wolfango Provasi si terranno oggi, 25 aprile, presso la chiesa di San Bartolomeo, nel suggestivo Parco Cerasole a Caserta. Sarà un momento di commiato per la comunità, un'occasione per ricordare e celebrare la vita di un uomo che ha dedicato se stesso al servizio degli altri e al miglioramento della vita nella sua città.

Il contributo di Wolfango alla Comunità

Oltre al suo ruolo di istruttore di nuoto presso lo stadio locale, Wolfango Provasi è stato un vero e proprio eroe per la comunità di Caserta. 

Ha lavorato instancabilmente per mantenere aperta la piscina provinciale, contribuendo alla salute e al benessere dei suoi concittadini. 

Come allenatore di pallanuoto, ha portato la squadra fino alla A2, dimostrando una passione e una dedizione straordinarie per lo sport. La sua specializzazione nella terapia spinale in piscina ha migliorato la vita di molte persone, evidenziando il suo spirito altruista e il suo impegno per il bene degli altri.

Wolfango Provasi, con il suo sorriso contagioso e il suo spirito generoso, ha lasciato un'impronta indelebile nella comunità di Caserta

Mentre lo salutiamo con il cuore pesante, sappiamo che il suo spirito vivrà per sempre tra di noi, illuminando il cammino di coloro che ha toccato con la sua gentilezza e il suo amore per la vita. Che possa volare alto nel cielo, libero e sereno, come l'azzurro delle piscine che tanto amava.

 

 

 

 

Atripalda, tragico incidente sulla variante: Giorgio Sossio muore sul colpo a 58 anni
Gricignano D'Aversa piange la scomparsa prematura di Vincenzo Cassandra: lascia moglie e figlia

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi