Incidente Farra di Soligo
Incidente Farra di Soligo

Una giornata che avrebbe dovuto essere normale si è trasformata in tragedia nella tranquilla cittadina di Farra di Soligo. Un anziano conducente è stato coinvolto in un incidente mortale, lasciando la comunità addolorata. 

Tuttavia, nel momento del bisogno, il sindaco Mattia Perencin ha dimostrato eccezionale prontezza d'animo, offrendo il suo aiuto tempestivo e coraggioso.

La Dinamica dell'Incidente

L'incidente si è verificato lungo viale Brigata Mazzini a Col San Martino, quando un anziano ottantenne di Mosnigo, frazione di Moriago della Battaglia, ha subito un malore mentre era alla guida della sua Toyota Rav 4. 

Il veicolo ha deviato dalla propria corsia, urtando un muretto prima di finire frontalmente contro un'altra vettura, una Opel Astra station wagon. La violenza dell'impatto ha portato a conseguenze fatali per l'anziano conducente.

Il Coraggio del Sindaco Mattia Perencin

Tra i presenti in quei tragici istanti c'era il sindaco di Farra di Soligo, Mattia Perencin. Vedendo l'accaduto, non ha esitato un istante ad intervenire. È stato tra i primi a soccorrere l'anziano, dimostrando coraggio e compassione. 

Con l'aiuto di un altro automobilista, ha prontamente estratto l'anziano dall'auto coinvolta nell'incidente e ha iniziato le manovre di rianimazione. Nonostante i loro sforzi, purtroppo, non è stato possibile salvare la vita dell'uomo.

I soccorsi

Una volta lanciato l'allarme, i soccorsi non hanno tardato ad arrivare. Il Suem 118 è intervenuto immediatamente, ma purtroppo ogni tentativo di rianimazione si è rivelato infruttuoso. 

La presenza e la reazione tempestiva del sindaco Perencin hanno mostrato il valore della solidarietà e dell'impegno comunitario in momenti di difficoltà.

L'incidente mortale a Farra di Soligo ha lasciato un'impronta indelebile nella comunità locale. La prontezza d'azione e il coraggio dimostrato dal sindaco Mattia Perencin hanno rappresentato un faro di speranza in una situazione così drammatica. 

La tragedia rimarrà nel cuore della comunità, ma anche il ricordo dell'impegno e della compassione mostrati in quei momenti difficili.

 

 

 

 

Roberto Cavalli: l'addio a un'icona della moda Italiana a Firenze
Terremoto a Napoli: scossa di magnitudo 2.4 con epicentro nel golfo di Pozzuoli

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi