Una tragica collisione tra tre veicoli nella tarda serata di martedì ha causato la perdita di una vita e quattro feriti.

Secondo le prime informazioni, una Fiat Stilo avrebbe invaso la carreggiata, provocando lo scontro con una Ford Puma e una Fiat 500, lungo la strada che collega San Raffaele Cimena a Volpiano.

A perdere la vita è Elena Marone

Elena Marone, 43 anni, residente a San Raffaele Cimena e guida al Museo del Cinema di Torino, è la vittima dell'incidente. La donna, madre di due figli, si trovava a bordo della Fiat Stilo condotta da un uomo di 43 anni, che è risultato leggermente positivo all'alcol test, anche se sotto la soglia che prevede sanzioni penali.

Le altre vetture coinvolte nel tragico evento trasportavano tre persone: una giovane di 23 anni, una donna di 36 anni e la figlia di soli 4 anni. Quest'ultima è stata trasportata all'ospedale Regina Margherita di Torino, ma fortunatamente le sue condizioni non sono gravi.

L'incidente ha generato un dolore profondo nella comunità, con la perdita di Elena Marone, una figura stimata e attiva presso il Museo del Cinema di Torino. Le autorità stanno conducendo le indagini per determinare le cause esatte dell'incidente e stabilire eventuali responsabilità. (Fonte: CorriereTorino)

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Si schianta con l'auto e muore a 25 anni: Federico Garrè era un giovane calciatore

Una notizia inaspettata sconvolge tutti: un giovane calciatore, Federico Garrè, colpito da una tragica fine a soli 25 anni, a causa di un incidente stradale. Il talentuoso atleta, una volta considerato destinato a un brillante futuro nel mondo del calcio, ha visto la sua promettente carriera interrotta in modo prematuro.

Il club di appartenenza, il Busalla (Eccellenza Liguria), ha comunicato la triste notizia attraverso i social network. La società ha reso omaggio al giovane calciatore, ricordando l'impatto indelebile che ha avuto sul club e sulla vita di coloro che lo hanno conosciuto. Garrè, ex primavera della Sampdoria e membro della Nazionale Under 15, descritto come un individuo che portava con sé un sorriso contagioso e una passione per il calcio che ha arricchito la comunità calcistica per anni. Continua a leggere qui

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Trento, è Maria Antonietta Panico la donna trovata morta in casa dall'ex marito: deceduta da almeno due giorni

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi