AQUINO (CASSINO). Ucciso da un boccone di pizza. Un tragico episodio ha sconvolto la comunità di Aquino, nel Cassinate, dove un giovane di ventisette anni, residente con la famiglia, è morto ieri sera.

Secondo quanto riferito, il giovane stava mangiando un pezzo di pizza quando sarebbe rimasto soffocato da un boccone. Nonostante l'arrivo delle forze dell'ordine e del 118, ogni tentativo di salvarlo sarebbe stato vano.

Ragazzo 27enne muore mentre mangia una pizza

Le sirene delle ambulanze hanno rotto il silenzio del quartiere, facendo uscire di casa tanti vicini preoccupati per quanto stesse accadendo. La notizia della morte improvvisa del giovane ha lasciato l'intera comunità sotto choc.

Amici e conoscenti della famiglia, che gestisce una nota attività commerciale nel paese, si sono stretti intorno ai genitori del giovane per offrire il loro supporto in questo momento di profondo dolore.

La notizia della morte del giovane di Aquino ha suscitato grande commozione in tutta la zona, dove il ragazzo era conosciuto e apprezzato per la sua gentilezza e la sua generosità. In molti stanno esprimendo il loro cordoglio sui social, ricordando il giovane come una persona solare e amichevole, sempre disponibile ad aiutare gli altri.

La sua scomparsa improvvisa dovuta ad un boccone di pizza andato di traverso ha lasciato un vuoto incolmabile tra amici e conoscenti, che si uniscono al dolore della famiglia in questo momento così difficile. Il ricordo del giovane rimarrà per sempre vivo nella memoria di chi lo ha conosciuto e amato.

[sv slug="seguici"]

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
New York CityPASS, la tessera turistica per organizzare al meglio il viaggio nella Grande Mela. Come funziona

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi