Belen Rodriguez: grandi novità lavorative in vista? La showgirl argentina potrebbe fare il suo ingresso in Rai o su Sky dopo l'addio a Mediaset

Da quando Belen Rodriguez ha detto addio a Mediaset, le voci sul suo futuro lavorativo non hanno smesso di circolare. Inizialmente, si era ipotizzato un possibile ingresso nel gruppo Discovery, che già aveva reclutato personaggi noti come Fabio Fazio e Luciana Littizzetto dalla Rai. Tuttavia, questa notizia è stata prontamente smentita. Successivamente, il settimanale Vero aveva rivelato che Belen era vicina a firmare un contratto con Sky, con la pay TV satellitare pronta a offrirle due programmi diversi. Nonostante ciò, non sono ancora giunte conferme ufficiali.

La notizia più recente riguarda un possibile approdo di Belen in Rai. Amedeo Venza, esperto di gossip, ha condiviso su Instagram un dettaglio intrigante sui prossimi progetti della showgirl, suggerendo che potrebbe apparire sia come ospite che come protagonista in programmi importanti della Rai. Non sono state fornite informazioni specifiche su quali programmi o su quale canale della Rai potrebbe lavorare Belen.

Tuttavia, se la showgirl dovesse avere un ruolo su Rai 2, sarebbe interessante notare che sarebbe una collega dell'ex marito, Stefano De Martino, che è diventato una figura di spicco nella rete con vari programmi e uno spettacolo one-man show in arrivo a dicembre.

La scorsa settimana, Belen aveva condiviso sui social un video in cui si mostrava entusiasta per un importante appuntamento di lavoro, definendolo il più significativo della sua carriera. Questo aveva fatto sorgere domande su una possibile conferma dei due programmi su Sky. Tuttavia, l'attenzione sembra ora rivolta verso la Rai, alimentando ulteriori speculazioni sul futuro televisivo della conduttrice. Al momento, non ci sono notizie confermate, quindi bisognerà aspettare per scoprire quale di queste indiscrezioni si concretizzerà.

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
L'amore per la famiglia e il lavoro da cameriere: chi era Yuri Urizio, il 23enne morto dopo l'aggressione a Milano

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi