Gianluca Montagno Quadararo
Gianluca Montagno Quadararo, l'ultimo saluto al giovane papà

La comunità di Brembate di Sopra, in provincia di Bergamo, è in lutto per la perdita di Gianluca Montagno Quadararo, un uomo amato e rispettato da tutti coloro che lo conoscevano. 

Gianluca, di 44 anni, è mancato all'affetto dei suoi cari, lasciando un vuoto incolmabile nei cuori di chi gli era vicino. La sua vita, dedicata alla famiglia e al lavoro, è stata un esempio di amore e dedizione.

La Famiglia in Dolore

A dare il triste annuncio sono la moglie Stefania, i figli Alice e Alessio, la mamma Maria, il papà Sebastiano, le sorelle Rita con Salvatore e Valentina con Calogero, il fratello Andrea con Alessandra, oltre a nipoti, zii, zie, suoceri, cugini e parenti tutti. 

Gianluca era una figura centrale nella sua famiglia, un punto di riferimento per tutti loro. La sua scomparsa lascia un vuoto che sarà difficile da colmare, ma i ricordi del suo affetto e della sua presenza rimarranno per sempre nei cuori dei suoi cari.

La Casa del Commiato e il Funerale

Gianluca è composto nella Casa del Commiato dell'Isola a Brembate di Sopra, in via Indipendenza, 18. Qui, amici e parenti possono rendergli omaggio e ricordare insieme i momenti vissuti con lui. 

La cerimonia funebre si terrà lunedì 20 maggio alle ore 10.00 nella Chiesa Parrocchiale di Terno D'Isola, un luogo caro a Gianluca e alla sua famiglia. Seguirà la tumulazione nel cimitero locale, dove Gianluca riposerà in pace.

Un Uomo di Valori

Gianluca Montagno Quadararo era conosciuto e apprezzato per i suoi valori e la sua dedizione. Come marito, padre e figlio, ha sempre messo al primo posto la famiglia, lavorando instancabilmente per il loro benessere. 

Era un uomo che amava profondamente la sua famiglia e gli amici, e che viveva la vita con passione e impegno. La sua scomparsa rappresenta una grande perdita non solo per i suoi cari, ma per tutta la comunità che lo ha conosciuto e stimato.

La Comunità Unita nel Dolore

La comunità di Brembate di Sopra si stringe attorno alla famiglia Montagno Quadararo in questo momento di grande dolore. I tanti messaggi di affetto e supporto ricevuti in questi giorni sono testimonianza del grande impatto che Gianluca ha avuto su tutti coloro che lo hanno conosciuto. La sua assenza si farà sentire, ma il suo spirito e i suoi insegnamenti continueranno a vivere attraverso i suoi figli e i suoi cari.

Ringraziamenti Sinceri

La famiglia di Gianluca desidera ringraziare quanti vorranno prendere parte al loro dolore. La partecipazione e il sostegno di amici, parenti e conoscenti sono di grande conforto in questo momento difficile. La solidarietà e l'affetto dimostrati sono un segno tangibile del profondo legame che Gianluca aveva con la sua comunità.

Gianluca Montagno Quadararo sarà ricordato come un uomo di grandi valori, un marito devoto, un padre amorevole e un amico sincero. La sua eredità di amore, dedizione e impegno continuerà a vivere nei cuori di tutti coloro che lo hanno conosciuto. La comunità di Brembate di Sopra lo saluterà per l'ultima volta lunedì, con il cuore colmo di gratitudine per tutto ciò che ha rappresentato e continuerà a rappresentare nelle loro vite.

 

 

Scicli, trovato morto in casa, la svolta: Giuseppe Ottaviano è stato ucciso
Scafati, Alessandro Panariello morto sul lavoro a 21 anni, la famiglia: «Era in nero»

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi