La provincia di Belluno piange la perdita di Andrea Locatelli, 51 anni, colpito da un improvviso infarto durante il cenone di Capodanno nella frazione di Callibago a Santa Giustina.

La tragedia si è consumata sotto gli occhi degli amici presenti alla festa di fine anno. Nonostante l'intervento tempestivo dei sanitari, il 51enne non è riuscito a sopravvivere, lasciando un vuoto nella comunità zumellese dove aveva vissuto gran parte della sua vita.

Chi era Andrea Locatelli

Andrea Locatelli, noto per aver gestito diversi pub nel corso degli anni nel centro di Mel, lascia un segno indelebile nelle menti di coloro che lo conoscevano. Il cordoglio si estende alla sua famiglia e in particolare alle due figlie di 23 e 20 anni.

Il sindaco di Borgo Valbelluna, Stefano Cesa, ha espresso il suo profondo cordoglio, ricordando Andrea come una figura ben conosciuta e apprezzata nella comunità. La sua personalità allegra, simpatica e positiva lo rendeva un individuo amato da tutti, e la sua presenza alle manifestazioni e eventi locali sarà profondamente mancata.

La comunità si stringe attorno alla famiglia Locatelli, offrendo le proprie condoglianze e supporto durante questo periodo difficile. La perdita di Andrea rappresenta una triste fine all'inizio del nuovo anno, ma la sua memoria vive attraverso le tante persone che hanno condiviso momenti di gioia e amicizia con lui nel corso degli anni.

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Aereo si scontra in volo e atterra tra le fiamme: «367 persone a bordo, ci sono anche due neonati»

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi