Terremoto Campi Flegrei
Terremoto Campi Flegrei

La città di Napoli è stata scossa da due significative scosse di terremoto nelle prime ore di questa mattina 4 aprile, sollevando preoccupazioni e richiedendo un'analisi approfondita degli eventi sismici. 

Le magnitudo di 2.9 e 3.2 hanno catturato l'attenzione degli abitanti locali e dei media nazionali.

Dettagli sulle scosse registrare

Le due scosse, registrate rispettivamente alle 7.14 e 7.32, hanno avuto un epicentro situato vicino al porto di Pozzuoli. 

Questi eventi, secondo quanto riportato dal servizio sismico nazionale (INGV), sono stati identificati come parte di uno sciame sismico più ampio, che si protrae dalla notte precedente nella regione dei Campi Flegrei.

Lo sciame sismico

L'analisi dei dati sismici ha rivelato una serie di movimenti tellurici nella zona dei Campi Flegrei, caratterizzati da un numero significativo di scosse che si sono susseguite nel corso delle ultime ore. 

Questo fenomeno, noto come "sciame sismico", ha destato preoccupazione tra gli esperti e la popolazione locale, considerando la complessità geologica della regione.

Profondità e intensità delle scosse

Le scosse sismiche hanno mostrato una variazione nella loro profondità, con la maggior parte dei movimenti registrati ad una profondità compresa tra 0.3 e 1 km. 

Tuttavia, alcune scosse hanno raggiunto una maggiore profondità, fino a 3 km. L'intensità delle scosse, pur non essendo stata ancora completamente valutata, ha destato preoccupazione tra gli abitanti della zona.

Monitoraggio continuo e sicurezza pubblica

Gli esperti del settore, in collaborazione con le autorità locali e nazionali, stanno monitorando attentamente la situazione sismica nella regione dei Campi Flegrei al fine di valutare eventuali rischi e adottare le misure necessarie per garantire la sicurezza pubblica.

 La collaborazione tra istituzioni e l'attenzione mediatica rimangono fondamentali per fornire una risposta efficace e tempestiva a qualsiasi sviluppo futuro.

 

 

 

 

Serradifalco piange la perdita di Calogero Pace: l'addio prematuro
Drammatico incidente a Vieste, è Giovanni Paolo Perone il giovane strappato alla vita nella notte

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi