ORRORE A SAN GENNARO VESUVIANO. In una sconvolgente vicenda, un individuo di 26 anni è stato arrestato con l'accusa di aver perpetrato violenze su una minore disabile, figlia della sua compagna. Le indagini condotte dai Carabinieri della stazione di San Gennaro Vesuviano hanno portato all'emanazione di una misura cautelare personale, emanata dal Tribunale di Nola, nei confronti di questo individuo e di una donna di 40 anni, anch'essa coinvolta nella vicenda. Entrambi i soggetti, conviventi, accusati di maltrattamenti contro familiari o conviventi e violenza sessuale aggravata.

Le indagini condotte dalla Stazione di San Gennaro Vesuviano hanno gettato luce su un periodo di mesi durante il quale la giovane vittima, purtroppo disabile, avrebbe subito ripetute violenze e abusi da parte della madre, ma anche da parte del suo compagno.

La situazione definita agghiacciante, con la minore costretta a sopportare non solo maltrattamenti fisici, ma anche comportamenti sessualmente violenti da parte del suo patrigno.

Orrore a San Gennaro Vesuviano - Le Misure Cautelari:

Di fronte a questa terribile situazione, le autorità hanno preso immediatamente provvedimenti. I due indagati sottoposti a misure cautelari, che includono il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla giovane vittima e gli arresti domiciliari. Queste misure mirano a garantire la sicurezza della minore e a impedire ulteriori abusi.

Questo caso, che ha destato una giusta indignazione, dimostra quanto sia importante il lavoro delle forze dell'ordine nell'individuare e affrontare situazioni di abuso e violenza domestica. La speranza è che la giustizia possa essere fatta e che la giovane vittima possa ricevere il supporto necessario per iniziare il processo di ripresa e guarigione.

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Lacrime e dolore in città per Claudio, ha perso la sua battaglia con la vita: aveva 39 anni

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi