Gianluca Gargaro
Gianluca Gargaro, l'ultimo saluto al giovane papà

Una nota di tristezza ha oscurato la giornata a Campobasso con la perdita del Geometra Gianluca Gargaro, avvenuta all'Ospedale "A. Cardarelli". 

Oltre alla sua carriera di successo come geometra, Gianluca Gargaro era conosciuto per il suo impegno familiare e sociale. Il suo contributo alla comunità di Campobasso ha lasciato un'impronta indelebile, e la sua mancanza sarà profondamente sentita da tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo.

La moglie Angela, i figli Gabriel e Marco, i genitori, le sorelle, i suoceri, i cognati, i nipoti e tutti i parenti sono addolorati per la sua dipartita, rendendo omaggio al suo ricordo prezioso.

Celebrando una Vita

Martedì 23 corrente mese, alle ore 11:00, la Chiesa Mater Ecclesiae di Campobasso diventerà il luogo in cui la comunità si riunirà per onorare la vita di Gianluca Gargaro. 

Sarà un momento non solo di tristezza, ma anche di celebrazione per gli anni di amore, generosità e dedizione che ha donato a coloro che gli sono stati vicini.

Ricordando Gianluca Gargaro

Le memorie condivise di Gianluca Gargaro, giovane padre di soli 47 anni,  rimarranno una fonte di ispirazione per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di incrociare il suo cammino. 

La sua gentilezza, la sua dedizione e il suo spirito generoso continueranno a vivere nei cuori di coloro che lo hanno amato e rispettato.

In questo momento di lutto, la comunità di Campobasso si unisce nel supporto e nell'affetto verso la famiglia Gargaro. Le parole di conforto e le manifestazioni di solidarietà testimoniano l'importanza della presenza e del sostegno reciproco in momenti di difficoltà.

La scomparsa di Gianluca Gargaro rappresenta una perdita profonda per la comunità di Campobasso. Mentre si prepara a dirgli addio, la città si unisce nel ricordo di un uomo straordinario e nell'onorare il suo impatto duraturo sulla vita di chi lo ha conosciuto. Che la sua memoria continui a vivere attraverso gli insegnamenti e gli affetti che ha lasciato dietro di sé.

 

 

 

 

Tragedia ad Eboli: bambino di 15 mesi azzannato e ucciso da due pitbull, ferita anche la madre
Eboli, bambino di un anno ucciso da due pitbull: è Francesco Pio D'Amaro

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi