Il mondo del giornalismo a Reggio Calabria è attualmente avvolto da una profonda tristezza a causa della prematura scomparsa di Pietro Bellantoni, un giovane giornalista che aveva appena compiuto 42 anni.

La sua vita si è spenta dopo una lunga e coraggiosa lotta contro una malattia che lo aveva colpito nel marzo scorso, lasciando dietro di sé la moglie e una piccola bambina.

Pietro Bellantoni

Originario di Scilla, aveva recentemente iniziato a far parte della redazione del Tgr della Calabria, guadagnandosi rispetto e ammirazione per la sua dedizione al lavoro nonostante le sfide personali che affrontava. Era particolarmente noto per la sua competenza e professionalità nei temi politici, sia a livello regionale che nazionale.

La sua carriera

Sebbene troppo breve, è stata ricca di esperienze significative. Nel 2009, ha iniziato la sua carriera come giornalista professionista e ha lavorato in vari media, tra cui il Corriere della Calabria, La Stampa e La Repubblica a Torino, e ha avuto anche un'esperienza nella televisione con Studio Aperto. Ha ricoperto ruoli di grande responsabilità, tra cui quello di direttore responsabile del sito online Ilreggino.it e coordinatore dell'ufficio stampa della Regione Calabria durante la presidenza di Nino Spirlì.

Pietro Bellantoni aveva una carriera promettente e un futuro luminoso davanti a sé, ma la sua vita è stata tragicamente interrotta da questa malattia. La sua passione per il giornalismo e la sua dedizione al lavoro rimarranno nella memoria di coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo e lavorare con lui. La comunità giornalistica e la città di Reggio Calabria piangono la perdita di un talento eccezionale e un individuo straordinario. Le nostre condoglianze vanno alla sua famiglia e ai suoi cari in questo momento di grande dolore.

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Migranti, Meloni oggi all'Onu: «L'Italia non diventerà il campo profughi d'Europa»

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi