Ciro Barbato
Ciro Barbato morto dopo il tragico schianto lungo la Provinciale tra Parete e Trentola Ducenta

Un tragico incidente stradale si è verificato sulla Provinciale 335, nei pressi dello svincolo tra Parete e Trentola Ducenta, poco prima di mezzanotte nella notte tra domenica e lunedì. 

La vittima è stata identificata come Ciro Barbato, 61 anni, residente a Villaricca. Barbato ha perso la vita a causa delle gravi ferite riportate durante lo schianto, morendo durante il trasporto in ospedale.

La Dinamica dell'Incidente

Ciro Barbato stava viaggiando in direzione di Giugliano a bordo del suo scooter quando, per motivi ancora da chiarire, si è scontrato con un'auto che procedeva nella stessa direzione. 

L'incidente ha avuto luogo sulla provinciale 335, un tratto di strada che ha spesso registrato incidenti a causa della sua pericolosità. I soccorritori del 118 e la polizia stradale sono intervenuti immediatamente sul luogo dell'incidente.

I Soccorsi e il Decesso

All’arrivo dei soccorsi, Barbato era ancora vivo ma in condizioni critiche. Nonostante gli sforzi dei medici, il suo cuore ha cessato di battere mentre l’ambulanza si dirigeva verso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

 La corsa disperata si è rivelata vana e, una volta constatato il decesso, il corpo è stato trasferito all'Istituto di Medicina Legale, a disposizione della Procura della Repubblica presso il tribunale di Napoli Nord.

Indagine e Rilievi della Polizia Stradale

Gli agenti della polizia stradale di Caserta hanno eseguito i rilievi sul luogo dell'incidente per ricostruire la dinamica dello scontro e accertare eventuali responsabilità. La Procura di Napoli Nord ha immediatamente aperto un’inchiesta sull'accaduto e ha ordinato il sequestro della salma. 

L’autopsia, che sarà condotta presso l’Istituto di Medicina Legale di Giugliano in Campania, determinerà con esattezza le cause del decesso.

L'Automobilista Coinvolto

L’automobilista coinvolto nello schianto si è fermato subito dopo l’impatto e ha cooperato con le autorità. È stato sottoposto ad esami tossicologici, i cui esiti saranno disponibili a breve. Al momento, l’automobilista è indagato a piede libero per omicidio colposo in attesa dei risultati degli esami.

La sua testimonianza e i dati raccolti dalla polizia saranno cruciali per capire la dinamica dell'incidente e le eventuali responsabilità.

La Comunità in Lutto

La notizia della tragica scomparsa di Ciro Barbato ha profondamente colpito la comunità di Villaricca. Conosciuto e stimato da molti, Barbato era un uomo rispettato e benvoluto. La sua morte lascia un vuoto incolmabile nei cuori di chi lo conosceva e la comunità si stringe attorno alla sua famiglia in questo momento di dolore.

Questo tragico incidente sottolinea ancora una volta l'importanza della sicurezza stradale e della prudenza alla guida. Mentre le indagini proseguono, la speranza è che la verità sull'accaduto venga presto alla luce, permettendo alla famiglia di Ciro Barbato di trovare un po' di pace e giustizia in questo difficile momento. Le autorità continueranno a lavorare per garantire che eventi così drammatici non si ripetano e per promuovere una maggiore consapevolezza sulla sicurezza stradale.

Artena in lutto per la perdita della piccola Vittoria D'Ascenzi
Addio a Quintino Melis: un dolce cuore lascia la terra di Mogoro

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi