Suviana trovata la quarta vittima
Suviana trovata la quarta vittima

Nel drammatico contesto dell'esplosione di Suviana, i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno fatto una scoperta agghiacciante: il corpo di uno dei dispersi è stato ritrovato al nono piano sottoterra.

 Questo tragico ritrovamento porta il bilancio delle vittime a quattro, ma il recupero del corpo rimane una sfida complessa e delicata.

Operazioni di Soccorso in Corso a Bargi: Una Lotta Contro le Avversità

Nella centrale idroelettrica di Bargi, sul pittoresco lago di Suviana, cento vigili del fuoco si impegnano senza sosta nei soccorsi. 

Tuttavia, il compito è reso arduo dall'inquinamento dell'acqua e dalla scarsa visibilità, che richiamano alla mente le difficoltà affrontate durante le operazioni di recupero della Costa Concordia. 

Nonostante le avversità, i soccorritori non si arrendono e continuano a lavorare instancabilmente per trovare i dispersi.

Manifestazione di Solidarietà a Bologna: "Un Minuto di Rumore"

A Bologna, intanto, una manifestazione organizzata da Cgil e Uil ha attirato migliaia di partecipanti in piazza Maggiore per commemorare le vittime della strage di Suviana e per richiamare l'attenzione sulla sicurezza sul lavoro. 

Attraverso uno striscione con la scritta "Adesso basta!", la folla ha espresso il proprio sostegno alle famiglie colpite, osservando un toccante "minuto di rumore" in memoria delle vittime.

Appelli per un Cambiamento: "Sul Lavoro è Guerra Civile"

Il leader della Uil, Pierpaolo Bombardieri, ha lanciato un accorato appello per un intervento urgente contro la "guerra civile" che si combatte sul fronte del lavoro. La richiesta di regolamentare i subappalti è stata enfatizzata come una priorità assoluta per prevenire tragedie simili a quella di Suviana. È tempo di azioni concrete e immediate per fermare questa "mattanza".

Unite le Istituzioni e la Società Civile: Richieste di Azione Immediata

La manifestazione a Bologna ha visto la partecipazione di figure istituzionali e sindacali unite nel richiedere azioni immediate per migliorare la sicurezza sul lavoro. 

Mentre la ricerca dei dispersi continua, la comunità si unisce nel sostegno alle famiglie colpite e nell'appello per un cambiamento significativo per prevenire tragedie future.

 

 

 

 

Manfredonia in lutto, l'addio al piccolo Antonio Luiz Carbonelli
Strage alla centrale di Suviana, ritrovata anche la quinta vittima: i dispersi restano due

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi