manifesto funebre maria foresta

Saviano è immersa nel lutto per la prematura scomparsa di Maria Foresta, una giovane donna di soli 46 anni, vittima di un terribile incidente che ha scosso profondamente la comunità. La sua dipartita ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori dei suoi cari e di tutti coloro che l'hanno conosciuta.

Addio alla giovane Maria Foresta

Maria Foresta era una donna amata e rispettata da tutti coloro che avevano avuto il privilegio di conoscerla. La sua prematura dipartita ha lasciato un'impronta indelebile nella storia e nella vita della comunità di Saviano, testimoniando l'immenso affetto che le era riservato.

Il dolore per la perdita di Maria Foresta è condiviso dai suoi cari e da tutta la comunità di Saviano. La sua memoria rimarrà viva nei cuori di coloro che l'hanno amata e rispettata, testimoniando l'immenso affetto che le era riservato.

I funerali di Maria Foresta

I funerali di Maria Foresta si terranno domani, 18 Maggio, presso la Parrocchia San Michele Arcangelo in Saviano. La cerimonia funebre inizierà alle ore 16, dopo che la salma sarà giunta alla chiesa alle ore 12:30. Dopo il rito funebre, la salma proseguirà per il cimitero di Cicciano, dove riceverà l'ultimo saluto da parte dei suoi cari.

La partecipazione alla cerimonia funebre sarà numerosa, testimoniando l'affetto e il rispetto che la comunità di Saviano nutriva nei confronti di Maria Foresta. Sarà un momento di condivisione del dolore e di conforto reciproco per tutti coloro che l'hanno conosciuta e amata.

Anche se Maria Foresta non è più fisicamente tra noi, il suo spirito e il suo ricordo vivranno per sempre nei cuori di coloro che l'hanno conosciuta. Il suo esempio di bontà e generosità continuerà a ispirare e confortare la comunità di Saviano nei momenti di difficoltà.

Saviano piange la scomparsa di Maria Foresta, una donna straordinaria che ha lasciato un'impronta indelebile nella storia e nella vita della città. Che il suo ricordo sia un faro di speranza e consolazione per tutti coloro che l'hanno conosciuta e che possa riposare in pace, sapendo di essere stata amata e rispettata da tutti coloro che l'hanno conosciuta.

Scafati, è Alessandro Panariello il giovane morto sul lavoro. Aveva solo 22 anni
Napoli, incidente in via Arenaccia: tamponamento tra auto e moto, fuga per il responsabile e donna in fin di vita in ospedale

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi