Michele Gallo, l'ultimo saluto
Michele Gallo, l'ultimo saluto

Salerno, affacciata sulle splendide coste del Mar Tirreno, è una città ricca di fascino e storia millenaria. Conosciuta per la sua bellezza paesaggistica, le sue spiagge incantevoli e il clima mediterraneo, Salerno attira turisti da tutto il mondo. 

Ma non è solo il suo paesaggio mozzafiato a renderla celebre: la città vanta una ricca tradizione culturale, testimoniata dalla sua antica università, una delle più antiche d'Italia, e dai numerosi siti storici, tra cui il suggestivo Duomo e il Castello di Arechi. 

Salerno è anche conosciuta per la sua accoglienza calorosa e il suo spirito solidale, valori che Michele Gallo ha incarnato fino all'ultimo giorno della sua vita.

Annuncio della Scomparsa

La città di Salerno è avvolta dal dolore per la scomparsa di Michele Gallo, di 68 anni, avvenuta presso l'Ospedale S. Leonardo. La notizia della sua dipartita ha colpito profondamente familiari, amici e conoscenti, lasciando un vuoto difficile da colmare.

Il Cordoglio Familiare

La moglie Maria, i figli Raffaele, Orlando e Rossana, insieme alla sorella Carmela e ai fratelli Catiello e Antonio, esprimono il loro sincero cordoglio per la perdita del caro Michele. 

Il loro affetto e il ricordo indelebile di una vita vissuta con amore e dedizione continueranno a vivere nei loro cuori.

Arrivo della Salma a Salerno

Martedì 9 Aprile, la salma di Michele Gallo farà ritorno nella sua abitazione a Salerno, portando con sé il peso della tristezza e dei ricordi di una vita densa di significato. Amici, parenti e conoscenti si preparano a rendere omaggio a un uomo che ha lasciato un'impronta indelebile nella comunità.

L'Ultimo Saluto nella Chiesa di S. Maria di Loreto

Le esequie di Michele Gallo si terranno nella Chiesa di S. Maria di Loreto in Arenabianca, alle ore 16.00 di Martedì 9 Aprile 2024. Sarà un momento di commosso addio, ma anche di celebrazione della vita di un uomo che ha incarnato valori di solidarietà e generosità.

Il Cordoglio della Redazione

La redazione si unisce al dolore della famiglia Gallo e di tutta la città di Salerno per la perdita dell'uomo. Che la sua anima possa trovare pace e che il suo ricordo possa illuminare il cammino di tutti i suoi cari.

Mesagne piange la perdita di Antonio Rosato: strappato alla vita all'improvviso
Incidente Eboli, nuovi inquientanti retroscena: Francesco Ferraro non doveva essere lì

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi