Debora Bortoloso
La vittima del tragico incidente avvenuto ieri è Debora Bortoloso

La tranquilla giornata del 23 aprile ha subito una brusca interruzione a causa di un terribile incidente stradale a Monticello Conte Otto

Debora Bortoloso, una donna di soli 39 anni, è rimasta vittima dello scontro frontale tra una Lancia Y e una Opel Insigna, lasciando un vuoto insostituibile nei cuori di coloro che l'hanno conosciuta.

Dinamica dell'Incidente Ancora in Fase di Indagine

Le circostanze esatte che hanno portato allo scontro sono al momento oggetto di approfondite indagini da parte delle autorità competenti. Il personale medico del Suem, giunto sul luogo dell'incidente, ha dovuto constatare impotente il decesso di Debora, passeggera della Lancia Y coinvolta nell'incidente.

Feriti e Operazioni di Soccorso

Oltre alla tragica perdita di Debora, l'incidente ha causato il ferimento di un uomo, il conducente del veicolo coinvolto. Fortunatamente, la conducente dell'Opel Insigna e i due bambini a bordo del veicolo sono rimasti illesi. 

Le operazioni di soccorso condotte dai vigili del fuoco sono state essenziali per garantire la sicurezza nella zona.

Reazioni della Comunità Locale

La notizia dell'incidente ha rapidamente scosso la comunità di Vicenza, generando un profondo senso di tristezza e sgomento. La perdita di Debora ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori di coloro che l'hanno conosciuta e amata, mentre le autorità locali si impegnano nell'individuazione delle cause dell'incidente.

Il Ricordo di Debora Bortoloso

Mentre la comunità si stringe intorno alla famiglia di Debora in questo momento di dolore, il ricordo della sua vita e della sua gentilezza continuerà a vivere nei cuori di coloro che l'hanno conosciuta. 

L'incidente rappresenta un triste monito sull'importanza della prudenza e della sicurezza stradale, invitando tutti a prestare la massima attenzione durante la guida.

 

 

 

 

Tony Colombo resta in carcere: la cassazione rigetta il ricorso dell'artista neomelodico
Castelfidardo piange la perdita di Maria Luisa Manzotti, lascia marito e figli

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi