Elisa Continenza
Elisa Continenza, la giovane mamma strappata alla vita da un brutto male

La comunità di Grosseto è sotto choc per la scomparsa improvvisa di Elisa Continenza, una donna speciale amata da tutti per il suo sorriso contagioso e la gentilezza che metteva in ogni gesto. 

Elisa, parrucchiera stimata e apprezzata, è stata portata via da una terribile malattia incurabile che l'ha colpita nei mesi scorsi. La notizia della sua morte ha colpito profondamente la sua famiglia, il marito Tommaso e i loro due figli, una bambina di 10 anni e un maschietto di un anno.

La battaglia contro la malattia

La tragedia ha colpito Elisa alcuni mesi fa, quando è stata costretta ad affrontare una grave malattia che l'ha costretta ad interrompere la sua attività di parrucchiera presso il policlinico Le Scotte di Siena. 

Nonostante la sua malattia, il suo sorriso e la sua positività non l'hanno mai abbandonata, continuando a irradiare gioia e amore verso i suoi cari e gli amici.

L'omaggio degli amici

L'annuncio della sua morte ha scosso tutti coloro che conoscevano Elisa, che hanno voluto dedicarle un ultimo saluto e un ricordo affettuoso sui social media. Amici e conoscenti hanno espresso il loro dolore e la loro incredulità di fronte a questa tragica perdita, ricordando con affetto i momenti felici passati insieme a lei. Le parole di affetto e di commiato lasciate sui suoi profili social testimoniano l'amore e il rispetto che Elisa ha saputo guadagnarsi nel corso della sua vita.

Il ricordo della comunità

Anche la comunità di Capalbio, il paese d'origine di Elisa, si stringe attorno alla sua famiglia in questo momento di profondo dolore. La parrocchia di Capalbio ha assicurato alla famiglia il loro sostegno e la loro preghiera, ricordando Elisa come una persona buona e generosa che rimarrà per sempre nei loro cuori.

Il commiato finale

Il funerale di Elisa Continenza sarà celebrato mercoledì 15 maggio alle 11 presso la chiesa del Cottolengo di Grosseto, dove amici, parenti e la comunità si riuniranno per dare l'ultimo saluto a questa donna straordinaria che ha lasciato un segno indelebile nei cuori di tutti quelli che l'hanno conosciuta. Che il suo sorriso e la sua gentilezza possano continuare a vivere nei ricordi di coloro che l'hanno amata.

 

 

 

Lutto nella Marina Militare: addio al sergente Davide Ramagini, aveva 49 anni
Tenta di uccidere la moglie, Franco Mari muore nel giorno dell'interrogatorio

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi