incidente statale
Incidente lungo la Statale 106, la vittima è Maria Rosaria Boccuti

Un tragico incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di giovedì scorso sulla statale 106, nel territorio comunale di Corigliano-Rossano, Calabria, ha causato la morte di Maria Rosaria Boccuti, 41 anni, di Mirto, e ha lasciato la figlia quindicenne in condizioni critiche. 

La ragazza è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico e le sue condizioni, sebbene stabili, rimangono gravi.

L'Incidente

Secondo quanto riportato da "Gazzetta del Sud", l'incidente è avvenuto quando la Fiat Panda su cui viaggiavano Maria Rosaria Boccuti, sua figlia quindicenne e la sorella di Maria Rosaria, si è scontrata con una Audi per cause ancora in fase di accertamento. 

La dinamica dell'incidente è attualmente sotto indagine per determinare le circostanze esatte che hanno portato alla tragica collisione.

Le Vittime

Maria Rosaria Boccuti, 41 anni, è deceduta a seguito del violento impatto. La sua figlia quindicenne, gravemente ferita, è stata immediatamente trasportata in ospedale dove è stata sottoposta a un complesso intervento chirurgico. 

Nonostante l'operazione sia riuscita, le condizioni della ragazza rimangono critiche ma stabili.

La Zia Ferita

Anche la sorella di Maria Rosaria Boccuti, presente sulla Fiat Panda, è rimasta ferita nell'incidente. È stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Rossano, dove è stata ricoverata per le cure necessarie. 

La sua condizione, pur essendo meno grave rispetto a quella della nipote, richiede comunque attenzione medica.

Interventi delle Autorità

Dopo l'incidente, le autorità locali sono intervenute prontamente per gestire la situazione e soccorrere le vittime. La polizia stradale sta conducendo un'indagine approfondita per chiarire le cause dell'incidente. La statale 106 è stata temporaneamente chiusa al traffico per consentire i soccorsi e la rimozione dei veicoli coinvolti.

La Comunità in Lutto

La comunità di Mirto e i familiari delle vittime sono profondamente scossi dalla tragedia. Maria Rosaria Boccuti era conosciuta e rispettata nella sua comunità, e la sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile. 

Le preghiere e i pensieri di amici e parenti sono ora rivolti alla giovane quindicenne che lotta per la sua vita in ospedale.

Questo tragico incidente sottolinea ancora una volta l'importanza della sicurezza stradale e della prudenza alla guida. 

Le autorità locali continueranno a lavorare per garantire che le cause dell'incidente vengano chiarite e che si prendano tutte le misure necessarie per evitare simili tragedie in futuro. Nel frattempo, la comunità resta unita nel dolore e nella speranza per la pronta guarigione della giovane coinvolta.

 

 

Terremoto nei Campi Flegrei, forte scossa di magnitudo 3.7: sciame sismico ancora in corso
Ragusa in lacrime per Pina Nobile, scomparsa prematuramente: lascia due figli

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi