Antonio D'Anna
Antonio D'Anna, l'ultimo saluto al padre di famiglia

Lagonegro, situata nella provincia di Potenza, è una cittadina ricca di storia e cultura. Conosciuta per la sua bellezza paesaggistica e la sua ricca tradizione, Lagonegro attira visitatori da ogni parte del mondo. La comunità è rinomata per la sua forte coesione e il suo spirito di solidarietà, che si manifesta in momenti di gioia e di dolore come questo. 

La perdita di Antonio D'Anna è sentita profondamente in questa città, evidenziando il legame speciale che esiste tra gli abitanti e il loro territorio. 

Lagonegro, oggi, si è svegliata con il cuore pesante alla notizia della scomparsa di Antonio D'Anna, avvenuta all'età di 65 anni. La notizia ha colpito la comunità come un fulmine a ciel sereno, generando un'ondata di dolore e tristezza tra i suoi abitanti.

Il Cordoglio dei Familiari

Antonio lascia la moglie, le figlie, il genero, il fratello e tutti i parenti, che sono devastati dalla sua perdita. Il loro affetto e il loro rispetto per Antonio si riflettono nel vasto numero di persone che parteciperanno ai suoi funerali, testimoniando l'impatto che ha avuto sulla vita di così tanti.

L'Ultimo Addio: quando si terranno i funerali di Antonio D'Anna

I funerali di Antonio D'Anna sono previsti per venerdì 3 maggio 2024 alle ore 16.00 nella Chiesa Madre di Lagonegro. La cerimonia sarà condotta nel rispetto delle nuove disposizioni ministeriali, garantendo la sicurezza di tutti i presenti mentre rendono omaggio alla sua vita e al suo contributo alla comunità.

Un Tributo Commosso

Durante la cerimonia funebre, amici e conoscenti avranno l'opportunità di condividere ricordi e testimonianze su Antonio, ricordandolo per la sua gentilezza, la sua generosità e il suo impegno verso gli altri. Sarà un momento commovente per tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo.

L'Eredità di Antonio D'Anna

La memoria di Antonio D'Anna vivrà nei cuori di coloro che lo hanno conosciuto e amato, lasciando un'impronta indelebile nella comunità di Lagonegro. Il suo esempio di dedizione e compassione continuerà a ispirare coloro che hanno avuto il privilegio di incrociare il suo cammino. Che possa riposare in pace, sapendo di essere stato amato e rispettato da tanti.

 

 

 

 

Tragedia a Casalnuovo e a Lettere, due operai morti nel giro di poche ore
Soul-Food Vocalist: da The Voice al palco della Juve Stabia fino al Conservatorio di Avellino

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi