Jean Daniel Pession e Elisa Arlian
Jean Daniel Pession e Elisa Arlian

Il mondo degli sport invernali è stato scosso da una terribile notizia: Jean Daniel Pession, ventisettenne sciatore azzurro e componente della squadra di Coppa del Mondo, è morto insieme alla fidanzata Elisa Arlian, anch'ella ventisettenne, in un tragico incidente in montagna. 

Il dramma si è consumato sulle creste che dividono le pareti est e nord dello Zerbion, sopra Champoluc, nella regione della Valle d'Aosta. La notizia ha suscitato un profondo cordoglio nella comunità degli sport invernali e tra tutti coloro che conoscevano e ammiravano i due giovani.

Il Cordoglio della FISI

La Federazione Italiana Sport Invernali (FISI) ha espresso il proprio dolore per la tragica perdita di Jean Daniel Pession e Elisa Arlian. In una nota ufficiale, la FISI ha dichiarato:

 «Una terribile tragedia colpisce il mondo degli sport invernali e in particolare lo sci velocità. In un tragico incidente di montagna occorso sopra Champoluc (Ao) ha perduto la vita Jean Daniel Pession, ventisettenne componente della squadra di Coppa del Mondo. Insieme a Pession è morta anche la fidanzata». 

Il presidente Flavio Roda e tutta la Federazione hanno espresso il loro profondo cordoglio alle famiglie delle vittime, ricordando l'impegno e la passione che Jean Daniel ha sempre mostrato nello sci.

La Carriera di Jean Daniel Pession

Jean Daniel Pession, originario della Valle d'Aosta, era un talentuoso sciatore di velocità che aveva ottenuto risultati significativi nella sua carriera. Nel 2021, Pession aveva raggiunto il suo miglior piazzamento nella classifica finale di Coppa del Mondo, ottenendo un prestigioso quindicesimo posto. Ai Mondiali di Vars nel 2022, aveva terminato al ventiduesimo posto, dimostrando il suo talento e la sua dedizione allo sport. La sua morte rappresenta una grande perdita non solo per la sua famiglia e i suoi amici, ma anche per l'intero mondo dello sci.

Un Dolore Incolmabile

La scomparsa di Jean Daniel Pession e Elisa Arlian ha lasciato un vuoto incolmabile nella vita delle loro famiglie e di tutti coloro che li conoscevano. La comunità valdostana, in particolare, è profondamente addolorata per la perdita di due giovani così promettenti. La notizia della loro morte ha rapidamente fatto il giro dei social media, dove molti hanno condiviso ricordi, messaggi di cordoglio e testimonianze dell'affetto e della stima nei confronti di Jean Daniel e Elisa.

Ricordo e Commozione

In questo momento di grande dolore, è importante ricordare Jean Daniel Pession e Elisa Arlian per la loro passione, il loro amore per la montagna e il loro impegno nello sport. 

La loro tragica scomparsa ci ricorda la bellezza e al contempo la pericolosità della montagna, luogo che entrambi amavano e rispettavano profondamente. La comunità degli sport invernali continuerà a onorarli e a tenerne vivo il ricordo, sostenendo le loro famiglie in questo difficile momento.

La tragedia che ha colpito Jean Daniel Pession e Elisa Arlian rappresenta una perdita immensa per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerli e di apprezzarne le qualità umane e sportive. In questo momento di lutto, l'intera comunità si stringe attorno alle famiglie delle vittime, offrendo sostegno e solidarietà. Il ricordo di Jean Daniel e Elisa vivrà per sempre nei cuori di chi li ha amati e ammirati.

 

 

Sibari piange la perdita di Ivan Parfenie: lascia moglie e figlia
«Giada Zanola era ancora viva quando Andrea Favero l'ha gettata dal ponte»

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi