BELLUNO. Il corpo di una ragazza di 19 anni è stato trovato domenica 22 gennaio, attorno alle 8, in via del Cansiglio, in centro storico a Belluno.

Sul posto, che è transennato dai nastri bianchi e rossi, una pattuglia della polizia. A terra ci sono una striscia di sangue e un borsello che gli agenti della Scientifica stanno repertando.

L'ipotesi più concreta per gli investigatori della polizia sarebbe quella del suicidio.

Ragazza morta a Belluno, l'assessore Addamiano: "Doveroso essere qui"

La vittima abitava al terzo piano del palazzo che si affaccia sulla via con il padre. Con tutta probabilità è precipitata dal balcone. Gli agenti stanno cercando di rintracciare il genitore, che non era in casa.

Lo stesso palazzo era stato teatro di un’altra tragedia durante il lockdown: un 35enne trovato senza vita in fondo alla rampa delle scale.
[sv slug="seguici"]

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
"Non mi sento bene, sto per svenire". Tragedia della domenica, ha un malore improvviso, giovane muore sotto gli occhi della sua famiglia

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi