Francesco Ferraro
Francesco Ferraro

La comunità di Montesano Salentino è stata colpita da una notizia devastante: la prematura scomparsa di Francesco Ferraro, giovane carabiniere di soli 27 anni. 

Il dolore della sua famiglia, espressa con un annuncio commosso, raggiunge ogni angolo del paese, portando con sé un senso di tristezza diffuso.

Arriva a Montesano Salentino la salma di Francesco

Oggi, la città accoglierà la salma di Francesco Ferraro, riportandolo nella sua città natale per un ultimo commiato. 

La Sala Consiliare del Municipio diventerà luogo di incontro e di condivisione del dolore per amici, parenti e concittadini che desiderano rendere omaggio al giovane scomparso.

I Funerali e il Commiato dalla Comunità

Martedì 9 Aprile, alle ore 10:00, la chiesa Maria Santissima Immacolata sarà il teatro del commiato per Francesco Ferraro. I funerali saranno un momento di unione per la comunità, che si riunirà per ricordare e celebrare la vita di Francesco, condividendo il dolore della perdita e il ricordo di un giovane prezioso.

Epigrafe Francesco Ferraro
Epigrafe Francesco Ferraro

Un Ringraziamento Anticipato

La famiglia di Francesco Ferraro desidera esprimere un sincero ringraziamento a tutti coloro che vorranno onorare la memoria del loro caro. 

L'affetto e il sostegno dimostrati in questo momento di dolore sono un segno tangibile di quanto Francesco abbia significato per la comunità di Montesano Salentino, e il loro contributo sarà un conforto in questo momento difficile.

Chi era Francesco Ferraro e come è morto il giovane carabiniere

Francesco Ferraro è stato una presenza luminosa nella vita di coloro che lo hanno conosciuto, e la sua prematura scomparsa lascia un vuoto nel cuore di Montesano Salentino

Nei giorni a venire, la comunità si unirà nel ricordo e nel sostegno reciproco, onorando la memoria di Francesco e il suo impatto positivo sulla vita di tutti coloro che hanno avuto il privilegio di condividere un pezzo del loro cammino con lui.

La tragica vicenda ha profondamente scosso non solo i cittadini, ma anche le istituzioni di tutto il Paese, a partire dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella

Auto carabinieri incidente
L'incidente in cui ha perso la vita Francesco Ferraro

I protagonisti di questa dolorosa storia sono il maresciallo Francesco Pastore, 25 anni, e l'appuntato scelto Francesco Ferraro, 27 anni, entrambi originari della Puglia e in servizio presso la stazione di Campagna

I due giovani carabinieri si trovavano a bordo di una Fiat Grande Punto guidata dal maresciallo Paolo Volpe, di Terlizzi, quando l'incidente si è verificato. 

Secondo una prima ricostruzione degli eventi, mentre stavano attraversando un incrocio e svoltando a sinistra, una Range Rover proveniente dalla direzione opposta li ha colpiti frontalmente. 

L'impatto è stato devastante: la vettura di servizio dei Carabinieri è stata completamente distrutta e i militari, posizionati sul lato passeggero e sul sedile posteriore, hanno perso la vita sul colpo. Successivamente, sempre secondo quanto emerso dalle indagini, la stessa Range Rover ha coinvolto in un secondo impatto una terza vettura, condotta da un uomo di 75 anni residente a Campagna. 

La sequenza di eventi tragici ha lasciato un segno indelebile nelle menti di tutti coloro che sono stati coinvolti e ha scosso profondamente la comunità locale e nazionale.

 

 

 

 

Carabinieri morti a Campagna, il dolore delle famiglie: «Erano innamorati della divisa»
Carabinieri morti a Campagna, positiva a alcol e cocaina la 31enne che speronato l'auto

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi