Francesco Pastore e Francesco Ferraro, i due carabinieri morti nel tragico incidente di Campagna
Francesco Pastore e Francesco Ferraro, i due carabinieri morti nel tragico incidente di Campagna

Nella provincia di Salerno, precisamente Campagna, una tragedia ha scosso profondamente la comunità, con essa anche altre dire città Manfredonia e Montesano Salentino: morti in un tragico in incidente due carabinieri.

Un vuoto incolmabile ha invaso i cuori di tutti coloro che conoscevano e amavano i due giovani carabinieri: il maresciallo Francesco Pastore, 25 anni, e l'appuntato scelto Francesco Ferraro, 27 anni. Entrambi di origine pugliese, in servizio presso la stazione di Campagna in provincia di Salerno. 

Francesco Pastore, figlio di un carabiniere, e Francesco Ferraro, rispettivamente originari di Manfredonia e Montesano Salentino, sono stati descritti come due giovani coraggiosi, devoti al loro lavoro e amati da tutti coloro che avevano il privilegio di conoscerli. 

La madre di Francesco Pastore ha condiviso il suo dolore, affermando: 

Ho perso un pezzo del mio cuore. Francesco era il nostro orgoglio e la nostra gioia.

Il padre di Francesco Ferraro, visibilmente commosso, ha aggiunto: 

Mio figlio era un eroe. La sua generosità e la sua dedizione al servizio saranno sempre ricordate.

Le dichiarazioni del Presidente Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha espresso il suo cordoglio per la perdita dei due giovani carabinieri, definendoli "esempi di dedizione e coraggio". Ha sottolineato l'importanza del loro servizio e ha offerto il suo sostegno alle famiglie colpite dalla tragedia.

Le parole dei sindaci locali

Lutto cittadino per il giorno dei funerali a Montesano Salentino provincia di Lecce, dove era nato Francesco Ferraro. 

Lo annuncia l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Maglie mentre il vice sindaco Alessandro Verardo ricorda l'amico he ha sempre dedicato la sua vita al sociale. 

Profondo dolore anche a Manfredonia provincia di Foggia, città di cui era originario il maresciallo Francesco Pastore che aveva avuto il desiderio di fare il carabiniere fin da piccolo, una passione ereditata dal padre militare dell'Arma. 

Il sindaco di Manfredonia ha dichiarato: 

La nostra città piange la perdita di Francesco Pastore. Era un ragazzo eccezionale, con una passione per il servizio che lo ha reso un eroe per tutti noi.

Il sindaco di Montesano Salentino ha aggiunto: 

Francesco Ferraro era un figlio della nostra comunità. Il suo spirito generoso e altruista continuerà a vivere nei nostri cuori.

La dinamica dell'incidente

L'incidente è avvenuto sulla strada statale 19, a Campagna, quando l'auto dei carabinieri è stata colpita da un SUV. Stavano attraversando un incrocio svoltando a sinistra quando una Range Rover, guidata da una 31enne e con a bordo una diciottenne, proveniente da destra, li ha centrati in pieno.

Entrambi i carabinieri sono morti sul colpo, mentre un terzo militare è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale. Le indagini sull'incidente sono in corso per determinare le cause esatte e garantire che giustizia sia fatta.

Il dolore del sindaco di Campagna

Piange il sindaco di Campagna in provincia di Salerno, Biagio Luongo, ripercorrendo i tragici momenti immediatamente successivi all'incidente stradale. 

Sono rimasto lì - racconta il primo cittadino con la voce spezzata dal dolore - tutta la notte. ho assistito inerme alle fasi successive di questa immane tragedia. Non posso far altro che esprimere la mia vicinanza alla famiglia e all'Arma dei Carabinieri per la perdita di questi due ragazzi. Tutta la città di Campagna è sgomenta. Ho già predisposto una corona dei fiori a nome mio, della Giunta e del Consiglio comunale tutto. In accordo con la famiglia e con l'Arma, ricorderemo questi due giovani carabinieri. È un dolore profondissimo.

 

La perdita dei giovani carabinieri Francesco Pastore e Francesco Ferraro ha provocato un'ondata di dolore e tristezza nelle loro famiglie, nelle comunità di Manfredonia e Montesano Salentino e in tutta Italia. 

Mentre le indagini sull'incidente proseguono, la memoria di questi due coraggiosi servitori dello Stato sarà onorata e il loro sacrificio non sarà dimenticato. 

Che il loro esempio di dedizione e altruismo possa continuare a ispirare coloro che li hanno conosciuti e amati.

 

 

 

Guerra Israele–Hamas, fonti Egitto: "Progressi nei negoziati per la tregua"
Francesco Ferraro: un addio prematuro che lascia un vuoto nel cuore di Montesano Salentino

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi