Sebastiano Pasquarelli
Sebastiano Pasquarelli


Situata nella splendida regione storica della Sardegna, Ittiri è una città ricca di storia, cultura e tradizioni secolari. 

Affacciata sulle colline che circondano il Golfo dell'Asinara, Ittiri vanta paesaggi mozzafiato e una posizione geografica privilegiata che la rende un luogo incantevole da visitare. 

La città è famosa per le sue antiche radici, risalenti all'epoca prenuragica, e per i suoi siti archeologici che testimoniano la presenza umana sin dall'antichità. Tra le attrazioni principali di Ittiri ci sono le sue chiese storiche, i musei locali e i festival tradizionali che celebrano le arti, la musica e la cultura sarda.  

Grazie alla sua autenticità e alla sua bellezza naturale, Ittiri attira visitatori da tutto il mondo desiderosi di immergersi nella sua storia affascinante e nella sua atmosfera unica.

Oggi però, la città di Ittiri è immersa nella tristezza per la prematura scomparsa di Sebastiano Pasquarelli, un giovane di soli 18 anni. 

Questo lutto improvviso ha scosso la comunità, con il dolore profondo della famiglia Pasquarelli reso pubblico attraverso un annuncio struggente. Il funerale, fissato per giovedì 18 aprile alle 15.00 presso la chiesa di San Francesco, sarà un momento di condivisione del dolore e di celebrazione della vita di Sebastiano.

Il dramma di Sebastiano Pasquarelli

La perdita di Sebastiano ha scosso profondamente i suoi genitori, il fratello, la sorella e tutti i suoi parenti. 

Oltre alla sua famiglia, la scomparsa di Sebastiano ha lasciato un vuoto nei cuori di amici e conoscenti, che ricorderanno sempre il suo sorriso contagioso e la sua gentilezza senza pari. La sua prematura dipartita è stata un duro colpo per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

L'addio a Sebastiano Pasquarelli: quando si terranno i funerali

Il funerale di Sebastiano Pasquarelli sarà un'occasione per la comunità di Ittiri di condividere il proprio dolore e di celebrare la vita del giovane. 

La chiesa di San Francesco si prepara ad accogliere un'affluenza di persone desiderose di onorare la memoria di Sebastiano e di offrire sostegno alla sua famiglia in questo momento difficile.

Sebastiano Pasquarelli rimarrà per sempre nel cuore di coloro che lo hanno amato e conosciuto. La sua vita, sebbene breve, è stata piena di significato e ha lasciato un'impronta indelebile nella comunità di Ittiri. Che il suo ricordo continui a ispirare e a illuminare coloro che hanno avuto la fortuna di condividere il loro tempo con lui.

 

 

 

Incidente mortale a Costigliole d'Asti: Jacopo Gallo muore a 17 anni
Mamma e figlio morti nell'incidente sulla Statale 100: Alexander, 12 anni, faceva il portiere

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi