Vincenzo Barbone
Il maresciallo Vincenzo Barbone

La provincia di Avellino è in lutto per la scomparsa improvvisa del maresciallo Vincenzo Barbone, colpito da un malore ieri mattina a Sant'Angelo dei Lombardi

La tragedia è avvenuta poco prima dell'inizio di una cerimonia della Guardia di Finanza, che avrebbe dovuto celebrare il conferimento della cittadinanza onoraria alla Guardia di Finanza in occasione del 250° anniversario della fondazione del Corpo.

Un Malore Improvviso durante le Prove della Cerimonia

Vincenzo Barbone, finanziere di 58 anni, stava partecipando alle prove della cerimonia in caserma quando è stato colpito da un malore improvviso. 

I colleghi presenti hanno immediatamente prestato soccorso e lo hanno trasportato d'urgenza in ospedale. Purtroppo, nonostante gli sforzi dei medici, il maresciallo Barbone è deceduto poco dopo l'arrivo in ospedale.

Commozione e Cordoglio

La notizia della morte del maresciallo Barbone ha suscitato un'ondata di commozione e cordoglio nella comunità di Sant'Angelo dei Lombardi e in tutta la provincia di Avellino. Originario di Paternopoli e residente a Guardia dei Lombardi, Barbone era molto stimato per la sua professionalità e umanità. 

Tony Lucido della Pro Loco Alta Irpinia di Sant’Angelo dei Lombardi ha voluto esprimere pubblicamente il suo dolore e ricordare il maresciallo con parole di grande stima e affetto.

"A nome personale e della Pro Loco Alta Irpinia di Sant’Angelo dei Lombardi, voglio esprimere la vicinanza, la solidarietà ed il cordoglio ai familiari di Vincenzo Barbone, nonché a tutti i colleghi della Tenenza della Guardia di Finanza di Sant'Angelo dei Lombardi. Ricordo con affetto la stima, la disponibilità, la cordialità e l’umanità che hanno sempre contraddistinto il maresciallo Barbone."

Ricordi e Sentimenti di Solidarietà

Lucido ha condiviso anche i momenti passati insieme a Barbone durante le iniziative promosse dalla Pro Loco, come la rassegna interregionale di enogastronomia "La Sagra delle Sagre". Ha sottolineato come Barbone fosse sempre pronto a offrire suggerimenti e soluzioni nel rispetto delle leggi.

Ieri mattina, al sopraggiungere della notizia della morte del maresciallo Barbone, Giuseppe Caputo, generale di Corpo d'Armata della Finanza, ha immediatamente espresso il suo dolore e la sua vicinanza al personale della Tenenza della Guardia di Finanza di Sant'Angelo dei Lombardi e alla famiglia del defunto.

"Il generale Caputo, profondamente addolorato, ha voluto condividere la sua solidarietà e vicinanza con il comandante della Tenenza, tenente Stefania Trippiedi, e con tutto il personale coinvolto, nonché con la famiglia di Barbone."

Un Uomo di Grande Valore Umano e Professionale

La comunità di Sant'Angelo dei Lombardi e tutta la provincia di Avellino piangono la perdita di un uomo di grande valore umano e professionale. Il maresciallo Vincenzo Barbone verrà ricordato per la sua dedizione al lavoro, la sua disponibilità verso gli altri e il suo impegno nel rispettare e far rispettare la legalità. 

La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile, ma il suo esempio continuerà a vivere nel ricordo di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo e lavorare con lui.

 

 

Casoria, muore a 15 anni dopo lo schianto in scooter: la tragedia di Pasquale Esposito
Cellatica in lutto per la piccola Sofia Archetti strappata ingiustamente alla vita

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi