antonio rocca manifesto funebre

La comunità di Lamezia Terme è profondamente scossa per la scomparsa di Antonio Rocca, assistente capo della Polizia di Stato, venuto a mancare a soli 56 anni. La notizia della sua prematura dipartita ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di familiari, amici e colleghi.

Il triste annuncio è stato dato dalla moglie, dai figli, dal fratello, dalla sorella, dai cognati, dalla cognata, dai nipoti e da tutti i parenti. Antonio Rocca era una figura amata e rispettata, non solo per il suo ruolo nella Polizia di Stato, ma anche per le sue qualità umane e il suo impegno verso la comunità.

Antonio Rocca era conosciuto e stimato per la sua dedizione al lavoro e per il suo senso del dovere. Come assistente capo della Polizia di Stato, ha servito con onore e integrità, guadagnandosi il rispetto di colleghi e cittadini. La sua scomparsa lascia un vuoto non solo nella sua famiglia, ma anche tra coloro che hanno avuto il privilegio di lavorare con lui.

La camera ardente è stata allestita presso la casa funeraria Sant’Antonio di via Indipendenza, dove amici, colleghi e conoscenti possono rendere omaggio e offrire il loro sostegno alla famiglia in questo momento di grande dolore. È un luogo di raccoglimento e di ricordo per tutti coloro che vogliono esprimere il loro affetto e la loro solidarietà.

I funerali di Antonio Rocca si terranno martedì 21 maggio alle ore 16:30 nella Chiesa del Carmine. Sarà un momento di profondo commiato, in cui la comunità di Lamezia Terme si unirà per dare l'ultimo saluto a un uomo che ha dedicato la sua vita al servizio degli altri.

Il ricordo di Antonio Rocca continuerà a vivere nei cuori di tutti coloro che lo hanno amato e rispettato. Le sue azioni, il suo impegno e la sua dedizione saranno sempre un esempio per tutti. La sua memoria resterà viva attraverso i racconti e i ricordi di chi ha avuto la fortuna di incontrarlo lungo il proprio cammino.

Antonio Rocca lascia un'eredità di integrità, dedizione e amore per la comunità. La sua scomparsa è una grande perdita per Lamezia Terme, ma il suo spirito continuerà a vivere nel cuore di chi lo ha conosciuto e amato. La redazione si unisce al dolore della famiglia Rocca, offrendo le più sentite condoglianze e un affettuoso abbraccio in questo momento di profondo dolore.

La comunità si prepara a dare l'ultimo saluto a un uomo che ha lasciato un segno indelebile nella vita di tanti. Che Antonio Rocca possa riposare in pace, circondato dall'affetto eterno della sua famiglia e dei suoi cari.

Viterbo, giovane di 30 anni trovato morto in casa
Aversa, aveva solo 19 anni il giovane travolto e ucciso dal treno in corsa

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi