Nancy Liliano
Nancy Liliano

L'incidente avvenuto sulla statale 91 a Campagna, in provincia di Salerno, ha scosso profondamente l'opinione pubblica per la tragica perdita dei giovani carabinieri Francesco Ferraro e Francesco Pastore. 

Al centro dell'attenzione emerge il caso di Nancy Liliano, la conducente del suv Range Rover coinvolto nell'incidente, ora indagata per duplice omicidio stradale. Il suv Range Rover con il quale Nancy Liliano, 31 anni, ha provocato l'incidente sulla statale 91 le era stato sequestrato perché senza assicurazione e le era stato restituito cinque giorni dopo.

Carabinieri morti, indagini in corso

La Procura di Salerno ha ufficialmente iscritto il nome di Nancy Liliano nel registro degli indagati per il tragico incidente che ha causato la morte dei due carabinieri. La donna, oltre a essere coinvolta nell'incidente, è risultata positiva ai test tossicologici per alcol e cocaina, sebbene i risultati dovranno essere confermati da ulteriori esami.

I coinvolti nell'incidente a Campagna

Le autorità hanno ordinato perizie sulle tre automobili coinvolte nell'incidente, al fine di comprendere appieno la dinamica della collisione. Oltre al suv di Liliano e alla pattuglia dei carabinieri, un terzo veicolo guidato da un anziano di 75 anni è stato coinvolto nello schianto, causando gravi ferite a diverse persone presenti sul posto.

La macchina dei carabinieri dopo l'incidente a Campagna

Oltre ai due giovani carabinieri tragicamente deceduti, altre quattro persone sono rimaste ferite nell'incidente. Tra queste, un terzo militare è rimasto ferito insieme a un anziano alla guida di un'altra vettura coinvolta. Una ragazza di 18 anni, passeggera nel veicolo di Liliano, è stata anche lei ferita nell'impatto.

Nancy Liliano ha precedenti penali per spaccio e il padre è attualmente sotto processo per omicidio stradale. Questo contesto potrebbe influenzare l'inchiesta in corso sul tragico incidente avvenuto a Campagna.

Carabinieri morti, la conducente del SUV Nancy Liliano è «molto provata e scossa»
Tarquinia, morta una giovane madre di 38 anni: addio a Lucia Fabbri

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi