IRAQ. Almeno 10 persone, di cui tre civili e sette combattenti peshmerga kurdi, sono rimasti uccisi in un attacco attribuito all'Isis nel nord dell'Iraq.

I jihadisti

Hanno attaccato il villaggio di Khidir Jija, a sud di Erbil, uccidendo tre civili. I peshmerga, le forze armate del Kurdistan iracheno, hanno di conseguenza lanciato una loro operazione e "sette combattenti sono morti nell'esplosione di un ordigno esplosivo".

Di Maio: "PRONTO AD APRIRE NUOVI FRONTI NEL MEDITERRANEO”

L'impegno dell'Italia nel Mediterraneo è "intenso" anche "sul fronte del contrasto a minacce trasversali, come il terrorismo, pronto ad aprire nuovi fronti nella regione". Lo ha assicurato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio nel suo intervento al Forum Med, ricordando, "in particolare, il nostro investimento nella stabilizzazione e nel consolidamento istituzionale in Iraq, dove assumeremo l'anno prossimo la guida della missione Nato (Mni), e nella coalizione anti-Daesh/Isis, di cui lo scorso giugno ho presieduto con il segretario di Stato americano Antony Blinken, la riunione ministeriale di Roma". "In quella sede, abbiamo promosso l'istituzione di un Focus Group sulla minaccia terroristica in Africa e ieri - ha riferito il ministro - si è tenuta la prima riunione". Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo  Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
San Sebastiano al Vesuvio: confezionavano dosi di marijuana in un tappezzeria, tre arresti

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi