Terremoto Campi Flegrei
Terremoto Campi Flegrei

Una violenta scossa di terremoto, con una magnitudo di 3.7, ha colpito la regione dei Campi Flegrei, generando apprensione e preoccupazione tra la popolazione locale. 

L'evento, avvenuto alle 13:25 di oggi, venerdì 10 maggio 2024, ha suscitato forte agitazione non solo nell'area colpita, ma anche a Napoli e nei comuni circostanti.

Dettagli dell'Evento

Secondo i dati registrati dall'Osservatorio Vesuviano dell'Ingv, l'epicentro del terremoto è stato localizzato a Monte di Procida, con una profondità stimata di 1.4 chilometri. 

La scossa è stata avvertita distintamente per diversi secondi, causando ansia e preoccupazione tra i residenti.

Impatto sul Territorio

L'evento sismico ha provocato forti tremori che hanno interessato non solo i Campi Flegrei, ma anche Napoli e altri comuni limitrofi, tra cui Quarto, Bacoli e Monte di Procida. La popolazione ha sentito distintamente la scossa, generando un aumento dei livelli di allerta e richiedendo un'azione immediata da parte delle autorità locali.

Seguito di Scosse

La scossa principale, avvenuta alle 13:25, è stata seguita da almeno altre sette scosse fino alle 13:39, aumentando ulteriormente la tensione nella regione. Eventi sismici precedenti, registrati alle ore 12:31 e alle ore 10:11, hanno contribuito ad alimentare il senso di apprensione tra la popolazione.

Comunicazioni Ufficiali

Il Comune di Pozzuoli ha emesso una nota ufficiale per informare i cittadini sull'accaduto e sulle misure da adottare in caso di eventuali danni o disagi. L'Osservatorio Vesuviano ha ribadito l'importanza della vigilanza e fornito i contatti delle autorità competenti per segnalare eventuali emergenze.

Assistenza e Monitoraggio

Per garantire un'adeguata assistenza alla popolazione e un monitoraggio costante della situazione, sono stati attivati i numeri di emergenza della Centrale Operativa della Polizia Municipale e della Protezione Civile. Inoltre, sono disponibili ulteriori informazioni sull'evoluzione della situazione e sui fenomeni correlati sul sito dell'Osservatorio Vesuviano - INGV, così come sui bollettini periodici dei Campi Flegrei.


La scossa di terremoto ai Campi Flegrei ha generato un senso di apprensione e allerta tra i residenti della regione e delle aree circostanti. È fondamentale mantenere la calma e seguire le indicazioni delle autorità competenti per garantire la sicurezza e il benessere della comunità locale.

 

 

 

Novara devastata dal dolore per la perdita di Andrea Federica Carti: aveva solo 28 anni
Quartu Sant'Elena in lutto per la scomparsa di Fabio Zedda

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi