ambulanza in soccorso
Foto di repertorio

Nel primo pomeriggio di oggi, un incidente ha scosso la tranquillità di via San Carlo da Sezze a Latina, vicino al centro commerciale Orvel. Un uomo è rimasto incastrato tra due vetture durante una manovra di parcheggio, scatenando l'intervento immediato dei soccorsi.

La dinamica dell'incidente

L'incidente è avvenuto in circostanze ancora da chiarire. Secondo le prime informazioni disponibili, un uomo si è trovato intrappolato tra due automobili in seguito a una manovra di parcheggio mal riuscita. La dinamica precisa dell'incidente è oggetto di indagine da parte delle autorità competenti, che stanno raccogliendo testimonianze e prove per capire cosa sia andato storto.

via san carlo da sezze latina
La via San Carlo da Sezze a Latina

Dopo essere rimasto incastrato, l'uomo è riuscito a liberarsi dalla morsa dei due veicoli. Tuttavia, non appena uscito dalla difficile situazione, ha accusato un malore. Questo ha reso necessario l'intervento immediato dei soccorsi. I passanti, vedendo la situazione critica, hanno chiamato il 118, descrivendo lo stato di salute precario dell'uomo.

La risposta dei soccorsi è stata tempestiva. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i sanitari del 118, supportati da un’eliambulanza che è atterrata poco distante dal centro commerciale Orvel. L'eliambulanza era pronta a trasportare l'uomo in ospedale nel caso si fosse reso necessario un intervento urgente.

Fortunatamente, nonostante la gravità della situazione iniziale, non è stato necessario utilizzare l'elicottero di soccorso. L'uomo è stato trasportato in ospedale con un'ambulanza. Questo suggerisce che, sebbene il malore fosse serio, i sanitari hanno ritenuto gestibile la situazione senza il ricorso al trasporto aereo.

Indagini in corso

Le autorità stanno continuando a indagare per capire le cause precise dell'incidente. Saranno esaminati i video delle telecamere di sorveglianza della zona e saranno ascoltate ulteriori testimonianze per ricostruire la sequenza esatta degli eventi. La priorità rimane comunque la salute dell'uomo, che attualmente è sotto osservazione medica.

Questo incidente mette in luce l'importanza della prontezza dei soccorsi e dell'efficienza del sistema di emergenza. La presenza tempestiva dei sanitari e dell'eliambulanza ha garantito che l'uomo ricevesse le cure necessarie nel minor tempo possibile. La rapidità con cui è stato gestito l'incidente potrebbe aver giocato un ruolo cruciale nel prevenire conseguenze più gravi.

Dramma ad Agrigento, noto commerciante trovato morto. Aveva 55 anni
Incidente a Patti, è Massimo Di Luca la vittima: aveva 38 anni

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi