Salvatore Bonavita
Salvatore Bonavita

Amantea è in lacrime per  l'improvvisa scomparsa di Salvatore Bonavita, uomo di rara gentilezza e affetto. 

In questo momento di dolore e di commiato, la comunità di Amantea si unisce nel ricordare e onorare Salvatore Bonavita.

L'annuncio della sua dipartita

Con profondo dolore, i fratelli Pietro, Aida, Elvira, Silvana, Franco, Rocco e Annamaria, insieme ai cognati Antonio, Fernando e Elena, i nipoti e tutti i parenti, condividono la triste notizia. 

La famiglia esprime anticipata gratitudine per il sostegno ricevuto in questo momento difficile.

Come è morto Salvatore Bonavita 

La morte di Salvatore Bonavita è giunta come un fulmine a ciel sereno. L'uomo, di soli 58 anni, ha perso la vita in uno scontro tra uno scooter e un'auto lungo la statale tirrenica, precisamente all'altezza del centro abitato di Campora San Giovanni. L'intera città è in lutto per la prematura scomparsa di un membro stimato della comunità. 

Secondo le prime ricostruzioni, l'incidente è avvenuto intorno alle 20:15 di mercoledì 17 aprile. Lo scooter su cui viaggiava Salvatore, uno Yamaha T max 500, è entrato in collisione con un'auto, causando conseguenze fatali. 

Nonostante l'intervento tempestivo dei sanitari del 118 e dei carabinieri della locale stazione, non c'è stato nulla da fare per Salvatore, la cui vita è stata tragicamente spezzata sul colpo.

I carabinieri locali si sono subito attivati per investigare sull'incidente, effettuando i rilievi del caso e gestendo il traffico generato dalla tragedia. Sarà compito delle autorità militari appurare le esatte cause dell'incidente e stabilire eventuali responsabilità. 

Nel frattempo, l'intera comunità di Amantea si unisce nel dolore e nella solidarietà, mentre i cuori si stringono per la perdita di un uomo amato e rispettato.

L'addio a Salvatore Bonavita: dove si terranno i funerali

Le cerimonie funebri in onore di Salvatore Bonavita avranno luogo domani, 19 aprile, presso la Chiesa di San Bernardino ad Amantea. Alle 10:00, la comunità si riunirà per celebrare la vita e l'eredità di un uomo che ha lasciato un'impronta indelebile nei cuori di tutti coloro che lo hanno conosciuto. È previsto un tributo commovente, con amici e parenti che si uniranno per condividere preghiere e ricordi.

Che il suo ricordo porti conforto a coloro che lo hanno amato e ispiri altri a seguire il suo esempio di gentilezza e dedizione verso gli altri. Che la sua luce continui a brillare attraverso le generazioni, offrendo un faro di speranza e amore in tempi di oscurità.

 

 

 

Lutto a Cervinara, si è spento Giuseppe Marchese: lascia moglie e figli
Baronissi piange la scomparsa di Alessandro Quaranta: l'uomo lascia moglie e figli

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi