Abdoulay Sountura aveva solo 15 anni
Abdoulay Sountura aveva solo 15 anni

Nel cuore della costa salentina, una tragica vicenda ha scosso la tranquilla località di Tricase, quando Abdoulay Sountura, un ragazzo di appena 15 anni originario della Costa d'Avorio, ha trovato la morte per annegamento durante una giornata che avrebbe dovuto essere di festa e gioia, il suo compleanno.

Il primo bagno di stagione diventa fatale

La giornata si presentava come un'occasione di celebrazione per Abdoulay, desideroso di godersi il suo primo bagno della stagione e festeggiare il suo quindicesimo compleanno. 

Tuttavia, ciò che doveva essere un momento di allegria si è trasformato in tragedia quando, dopo essersi tuffato nelle acque del litorale di Tricase, Abdoulay è improvvisamente scomparso dalla vista dei suoi amici e dei presenti.

 L'intervento dei soccorsi

L'allarme è stato immediato e la centrale operativa del 118 è stata tempestivamente avvertita. Sul posto, un medico e un infermiere fuori servizio hanno cercato di prestare i primi soccorsi, mentre i sanitari del 118 arrivati da Tricase e Gagliano hanno continuato gli sforzi per oltre 40 minuti nel tentativo di rianimare il giovane Abdoulay. Purtroppo, tutti gli sforzi sono stati vani e il ragazzo ha perso la vita.

La tragica fine nel giorno del suo compleanno

La morte improvvisa di Abdoulay ha gettato nel dolore la sua famiglia, gli amici e la comunità locale, trasformando quello che doveva essere un giorno di festa in un momento di profonda tristezza e lutto.

 Il suo compleanno è stato segnato da una tragedia che ha lasciato un'impronta indelebile nella memoria di tutti coloro che lo conoscevano.

La tragedia di Abdoulay solleva interrogativi sulla sicurezza in acqua e sottolinea l'importanza di rispettare le norme di sicurezza durante le attività balneari. 

È fondamentale che i bagnanti siano consapevoli dei pericoli del mare e adottino comportamenti prudenti per evitare incidenti simili in futuro, garantendo così una maggiore sicurezza per tutti coloro che si godono le acque del mare.

 

 

 

 

Incidente in Sardegna: morti Gianluca Valleriani e Riccardo Delrio, ferita la figlia 14enne
Tragedia a Villa Literno, trovato morto nel furgone

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi