Il manifesto funebre di Sergio Fratangeli
Il manifesto funebre di Sergio Fratangeli

La città di Frosinone è avvolta dal lutto dopo la tragica morte di Sergio Fratangeli, 66 anni, avvenuta in seguito a un incidente domestico. Caduto mentre stava potando una pianta, nonostante gli sforzi dei soccorritori, ha perso la vita tra le braccia degli operatori medici. La comunità è sotto shock per la perdita di una persona cara e rispettata.

Addio a Sergio Fratangeli

Nel cuore del capoluogo, in via Le Rase, una routine quotidiana si trasforma in una tragedia improvvisa. Sergio Fratangeli, impegnato nella potatura di una pianta, cade improvvisamente da una scala, provocando ferite gravi che si riveleranno fatali. L'incidente scuote la tranquillità della comunità locale, lasciando dietro di sé un dolore profondo e diffuso.

Il dramma attira l'attenzione immediata degli operatori del 118, che arrivano prontamente sulla scena. Nonostante i loro sforzi e l'allerta di un'eliambulanza, le ferite di Fratangeli si rivelano troppo gravi per essere superate. La sua vita si spegne tra le braccia dei soccorritori, lasciando un vuoto incolmabile nella comunità.

La notizia della morte di Sergio Fratangeli scuote profondamente familiari, amici e conoscenti. La tragedia di una vita persa in circostanze così drammatiche suscita un'ondata di dolore e commozione tra coloro che lo conoscevano e lo stimavano.

I funerali di Sergio Fratangeli

I funerali di Sergio Fratangeli sono previsti per domenica 7 aprile, presso la chiesa Sacra Famiglia di Frosinone. La comunità si riunirà per commemorare la sua vita e condividere il dolore per la sua prematura scomparsa. L'ultimo saluto a Fratangeli sarà un momento di commozione e riflessione sulla fragilità della vita umana.

La morte di Sergio Fratangeli in un tragico incidente domestico ha scosso la città di Frosinone. La sua perdita lascia un vuoto nel cuore della comunità, mentre familiari e amici cercano di affrontare il dolore e la tristezza. Che la sua memoria sia un faro di speranza e un monito a vivere ogni giorno con gratitudine e consapevolezza della fragilità della vita.

Incidente mortale nel Barese: morto motociclista sulla Strada Provinciale Ceglie-Adelfia
Lutto a Reggio Calabria: Carmelo Candido muore per un malore improvviso. Aveva appena 38 anni

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi