BOLOGNA. Paura a Bologna per una forte esplosione a un distributore. I vigili del fuoco sono intervenuti nella periferia del capoluogo emiliano, in via Alberelli, zona Borgo Panigale, per lo scoppio di una bombola di un'auto, alimentata a Gpl. Uno scoppio che ha causato diversi feriti.

I fatti

Secondo i primi accertamenti, lo scoppio è avvenuto durante un'operazione di rifornimento in un distributore di carburante.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e il personale del 118 che hanno soccorso i feriti e stanno mettendo in sicurezza la zona.

Bologna - L’esplosione

Ha causato danni importanti alle macchine presenti al momento e alle strutture del distributore.

Dai primi accertamenti, le persone rimaste ferite sono almeno quattro, di cui uno più grave che è stato già portato in ospedale. Sono già in corso le indagini per capire le cause e la dinamica dell'incidente.

Da Bologna ad Ancona - Le altre notizie di cronaca

ANCONA. Travolta e investita sulle strisce mentre andava a scuola sotto gli occhi della nonna. Un terribile incidente che ha lasciato tutti sconvolti e che ora tiene col fiato sospeso l'intera comunità.

Ancona - L'incidente

L'allarme del tragico impatto lanciato dai passanti mentre la nonna della piccola era visibilmente sotto choc. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti sembrerebbe che la bimba di 11 anni stesse attraversando sulle strisce pedonali con la nonna, che la accompagnava a scuola, quando è sopraggiunta una Yaris bianca che ha investito la giovane. La piccola è sta sbalzata sull'asfalto. Alla guida dell'auto una 40enne che non si è accorta della presenza sulle strisce della studentessa.

Al momento non si esclude che la conducente dell'auto, che non procedeva a velocità elevata, possa essere stata infastidita dai raggi solari.

I soccorsi 

L'11enne è stata subito portata al Salesi per gli accertamenti del caso. Si attendono ora news sulle sue condizioni.

[sv slug="seguici"]

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Italia-Inghilterra 1-2, azzurri ko al Maradona nelle qualificazioni europee. Mancini: “Avremo meritato un altro gol“ 

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi