SCAMPIA. Nella serata di ieri, domenica 28 gennaio, alcuni viaggiatori a bordo di un treno della Linea 1 della metropolitana di Napoli hanno vissuto scene di violenza e momenti di panico, quando due gruppi di ragazzini hanno scatenato una violenta rissa.

Le violenze si sono estese anche sulla banchina della stazione di Scampia, periferia Nord della città, lasciando in bilico un ragazzino di 15 anni, colpito con due coltellate.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli sono intervenuti nella stazione della metropolitana, situata in via Oliviero Zuccarini, avviando immediatamente le indagini per ricostruire l'incidente. Secondo le prime informazioni, i due gruppi di giovani si sono insultati e agredito sia a bordo del treno che successivamente in stazione.

Scampia, 15enne accoltellato da alcuni coetanei

Durante la colluttazione, uno dei contendenti ha tirato fuori in modo improvviso una pistola, successivamente identificata come a salve, senza il tappo rosso di sicurezza. Il giovane, 17 anni, è stato prontamente fermato da una guardia giurata in servizio presso la stazione e successivamente denunciato dai carabinieri.

Nel corso degli scontri, un 15enne è rimasto ferito a seguito di due coltellate, le circostanze dell'aggressione sono ancora da chiarire completamente. Il minore è stato trasportato al CTO, dove gli sono state riscontrate ferite guaribili in circa 10 giorni, coinvolgendo un braccio e la schiena.

Questo episodio ha scosso la serenità dei passeggeri e sollevato gravi preoccupazioni per la sicurezza pubblica, portando le forze dell'ordine a intensificare la loro presenza e vigilanza nella zona. La collaborazione tra le autorità e la sicurezza privata è stata fondamentale per gestire la situazione e prevenire ulteriori tragedie.

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Sgarbi contro il giornalista di Report: «Se muori sono contento, adesso tiro fuori l'uc***lo e lo mandate in onda». IL VIDEO

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi