Sant'Elpidio a Mare piange Giorgio Mattiozzi, l'uomo si è spento a 55 anni dopo lo scoppio di un incendio in casa

Nel pomeriggio di oggi, una tragedia ha scosso la tranquillità di Cascinare, in via Ariosto, a Sant'Elpidio a Mare, dove un incendio domestico ha causato la morte di un uomo di 55 anni. La vittima, identificata come Giorgio Mattiozzi, ha perso la vita in circostanze tragiche.

Addio a Giorgio Mattiozzi, città sotto choc

La segnalazione dell'incendio ha immediatamente portato sul luogo dell'incidente i vigili del fuoco di Fermo, intervenuti con quattro mezzi, e gli operatori sanitari del 118. Nonostante l'intervento tempestivo, purtroppo, per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Le fiamme, secondo le prime informazioni, sarebbero scaturite da un camino e si sono rapidamente propagate all'interno dell'abitazione. La vittima, presumibilmente colpita dalle esalazioni tossiche, è stata trovata senza vita all'interno della casa.

I vigili del fuoco sono ancora al lavoro per domare completamente l'incendio e garantire la sicurezza della zona. Le circostanze precise che hanno innescato l'incendio sono attualmente oggetto di indagine.

La comunità di Sant'Elpidio a Mare è scossa dalla tragica notizia, mentre amici e familiari si stringono attorno al ricordo di Giorgio Mattiozzi. Una tragedia che sarà difficile da dimenticare.

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Sant'Antonio Abate, addio a Domenico Alfano: comunità in lacrime

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi