2 GIUGNO. Ad aprire le celebrazioni, l'alzabandiera solenne presso l'Altare della Patria e l'omaggio al Milite Ignoto da parte del capo dello Stato. Poi il sorvolo delle Frecce tricolori. Tra gli appuntamenti, la tradizionale parata ai Fori Imperiali, dove sfilano in 5.500 tra militari e civilii.

2 Giugno, Mattarella: "Valori guidano cammino Italia protagonista”

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella è arrivata a piazza Venezia per l'omaggio all'altare della Patria in occasione della festa della Repubblica. Insieme al ministro della Difesa Guido Crosetto ha saluto i rappresentanti delle forze militari. Qui deporra' una corona di alloro sulla tomba del Milite Ignoto.

 Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deposto la corona di alloro all'Altare della patria. E' seguita l'esecuzione del silenzio d'ordinanza.

Le parole di Mattarella

"I valori della scelta del 2 giugno 1946, trasfusi nella Carta costituzionale di cui ricordiamo i 75 anni di vita, continuano a guidarci nel cammino di un'Italia autorevole protagonista in quell'Unione Europea che abbiamo contribuito a edificare. Libertà, uguaglianza, solidarietà, rispetto dei diritti dei singoli e delle comunità sono pilastri fondamentali della nostra Carta costituzionale". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, nella giornata delle celebrazioni del 2 giugno.

[sv slug="seguici"]

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Cosa fare a Napoli nel weekend dal 1 al 4 giugno 2023: eventi, visite guidate e mostre gratuite

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi