parlamento europeo

Dal 6 al 9 giugno 2024, quasi 359 milioni di elettori nei 27 Paesi dell'Unione Europea saranno chiamati alle urne per eleggere i nuovi rappresentanti al Parlamento europeo. Questo organo elettivo è fondamentale per le istituzioni comunitarie ed è l'unico che può essere scelto direttamente dai cittadini dei vari Stati membri. L'Italia, in particolare, eleggerà 76 europarlamentari. Scopriamo insieme le informazioni principali su queste elezioni e come funzionano.

Il Parlamento Europeo

Attualmente, il Parlamento europeo è composto da 705 membri, ma con la prossima legislatura si eleggeranno 720 eurodeputati. Questo aumento è dovuto all'assegnazione di 15 seggi in più a 11 Paesi dell'Unione Europea. I Paesi sono rappresentati in base alla loro popolazione, con Germania, Francia, Italia, Spagna e Polonia che hanno il maggior numero di europarlamentari.

I cittadini dell'Unione Europea eleggono i propri rappresentanti nel Parlamento Europeo ogni cinque anni. Il modo di votare può variare tra i diversi Stati membri, ma il sistema di voto è proporzionale in tutti i Paesi. Ci sono differenze anche per quanto riguarda l'età dei votanti e dei candidati, nonché l'obbligatorietà del voto in alcuni Paesi.

Affluenza alle urne

Nel 2019, il 50,6% degli aventi diritto ha partecipato alle elezioni europee, un numero significativo rispetto alle precedenti tornate elettorali. In Italia, il 71% dei cittadini ha dichiarato che intende votare, dimostrando un'alta partecipazione e interesse verso la consultazione.

Le regole elettorali variano tra i Paesi dell'Unione Europea, con differenze riguardanti l'età per votare e candidarsi, nonché l'obbligatorietà del voto in alcuni casi. In Italia, ad esempio, è prevista la possibilità di esprimere preferenze sui candidati, mentre in altri Paesi questo non è contemplato.

Data e orari delle elezioni

Le elezioni europee si svolgeranno dal 6 al 9 giugno 2024. In Italia, le urne saranno aperte dalle 14 alle 22 di sabato 8 giugno e dalle 7 alle 23 di domenica 9 giugno. Questo permetterà ai cittadini italiani di esprimere il loro voto su due giornate diverse.

Lo spoglio dei voti inizierà subito dopo la chiusura delle urne nell'ultimo Paese dell'Unione Europea in cui si vota, con la pubblicazione delle prime stime nazionali e proiezioni continentali. I risultati definitivi saranno disponibili entro la mattina del 10 giugno, offrendo un quadro completo sulla futura composizione del Parlamento europeo.

Le elezioni europee del 2024 rappresentano un momento cruciale per l'Unione Europea e i suoi cittadini. Con un maggior numero di eurodeputati in arrivo e un'alta partecipazione prevista, queste consultazioni determineranno il futuro della politica europea per i prossimi cinque anni.

Il Meteo di oggi in Campania, le previsioni della giornata
Soul-Food Vocalist: da The Voice al palco della Juve Stabia fino al Conservatorio di Avellino

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi