Non dava segni di vita da 24 ore, così i famigliari hanno chiamato i soccorsi e hanno fatto la tragica scoperta. Silvia Dellafior, 42 anni, era morta in casa a Jesolo. Trentina di origine, si era trasferita da qualche giorno per beneficiare dell'aria di mare.

I vigili del fuoco e i carabinieri hanno fatto irruzione in casa e l'hanno trovata sdraiata a terra priva di sensi. Disposta l'autopsia per capire le cause del decesso, ma la pista del malore è quella ritenuta più probabile.

Il malessere nei giorni precedenti

Silvia Dellafior era una operatrice turistica e giornalista, per anni aveva lavorato all’azienda per il turismo di Pinè Cembra.

Recentemente si sarebbe sottoposta a controlli in ospedale a Jesolo, dovuti a un malessere. Il decesso risale al 30 dicembre scorso. La famiglia aspetta ora i risultati dell'autopsia per celebrare il funerale. 

[sv slug="seguici"]
Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Roma: arrestato a Milano presunto aggressore stazione Termini

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi