Tragedia a Guarda: neonata di 4 mesi morta a causa di un rigurgito. Vano l'arrivo dei soccorsi

Una coppia residente a Guarda è stata colta dal terrore quando la loro bambina di 4 mesi è rimasta senza sensi; i soccorsi sono arrivati tempestivamente, ma la piccola non è riuscita a sopravvivere.

Una tragedia ha colpito la tranquilla comunità di Guarda la sera del 16 settembre, quando una giovane coppia ha dovuto fare i conti con la perdita drammatica della loro bambina di soli 4 mesi.

Poco prima delle 21, i servizi di emergenza medica (Suem 118) hanno ricevuto una chiamata disperata da parte dei genitori della piccola. Questi hanno chiesto urgentemente l'intervento dei soccorsi. La coppia era visibilmente sotto choc e ha segnalato che la loro bambina non stava respirando.

I genitori hanno raccontato che la piccola aveva mangiato e si trovava in buona salute, come ogni sera. Dopo essere stata messa nella sua culla, tuttavia, sembra che un episodio di rigurgito abbia ostacolato la sua capacità di respirare. La madre e il padre si sono accorti poco dopo che la bambina stava diventando cianotica, indicando una mancanza di ossigeno nel suo corpo.

Intervento tempestivo ma inutile, la neonata è morta

I soccorritori del Suem 118, supportati da una pattuglia dei carabinieri che ha agevolato l'atterraggio dell'elicottero, hanno immediatamente iniziato le manovre di rianimazione cardiopolmonare per cercare di salvare la vita alla piccola. Nonostante i loro sforzi e il trasporto d'urgenza all'ospedale Ca’ Foncello di Treviso, la piccola non è riuscita a sopravvivere. E' deceduta poco dopo il ricovero.

Questa tragedia ha scosso la comunità di Guarda e i genitori della bambina si trovano ora a fronteggiare un dolore insopportabile per la perdita della loro adorata figlia.

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Addio al noto avvocato Tonino Aragno, il ricordo del fratello

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi