Manifesto funebre di Barbara Guida
Manifesto funebre di Barbara Guida

Copertino, incantevole cittadina del Salento, è celebre per la sua storia millenaria e la sua vibrante comunità. Con le sue antiche tradizioni e le sue bellezze naturali, attira visitatori da ogni parte, ma è soprattutto la sua gente calorosa e accogliente a rendere Copertino un luogo speciale.

La notizia della scomparsa prematura di Barbara Guida, a soli 50 anni, ha gettato Copertino nel dolore. Barbara era una donna amata e stimata nella comunità, con una vita davanti a sé piena di speranze e progetti.

Con grande tristezza, il papà, la mamma, la sorella e tutti i parenti di Barbara Guida annunciano la sua prematura scomparsa, condividendo il dolore con chiunque abbia avuto il privilegio di conoscerla e amarla.

Il rito religioso in onore di Barbara Guida si terrà domani, alle 16:30, nella suggestiva Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù, partendo dalla casa dell’Estinta in via Fabio Filzi 29. Sarà un momento di commiato e di preghiera per tutti coloro che hanno condiviso la vita di Barbara.

Amici, parenti e conoscenti avranno l'opportunità di rendere omaggio alla memoria di Barbara Guida, confortando la sua famiglia in questo momento di dolore, presso la sua abitazione dove è stata allestita la camera ardente.

In questo momento di lutto, la comunità di Copertino si stringe attorno alla famiglia Guida, offrendo il proprio sostegno e la solidarietà. Amici, vicini e concittadini si uniscono nel ricordo di Barbara e nel conforto reciproco, dimostrando la forza dell'unità e della solidarietà in tempi difficili.

L'addio a Barbara Guida sarà un momento di grande commozione e di condivisione del dolore, ma anche di celebrazione della sua vita e del suo ricordo. Le lacrime versate testimonieranno l'affetto e il rispetto per una donna che ha lasciato un'impronta indelebile nei cuori di tanti.

Mentre Copertino piange la perdita di Barbara Guida, il suo ricordo continuerà a vivere nei cuori di coloro che l'hanno conosciuta e amata. Il suo spirito generoso e il suo sorriso luminoso saranno sempre fonte di ispirazione, dimostrando che anche nella tristezza c'è sempre un raggio di luce che continua a splendere.

Corato, addio a Flora Curci: lascia marito e figli
Tragedia sull'A1: è Eleonora Certelli la vittima dell'incidente. Grave fidanzato e fratello

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi