Cardarelli, l'addio all'infermiera Angela Bocchetti
Cardarelli, l'addio all'infermiera Angela Bocchetti

Nell'ospedale Cardarelli di Napoli si è verificata una tragedia, che ha sconvolto tutti: infermieri, dottori e l'intera comunità.

Una perdita improvvisa  che ha generato sgomento e in credulità. 

Angela Bocchetti, un'anziana infermiera di 64 anni, muore durante il suo turno di lavoro. La donna, conosciuta per la sua dedizione e passione per la professione, è stata colpita da un malore mentre si trovava nel reparto di Terza Medicina. 

Il dramma sotto gli occhi dei colleghi

La tragedia ha avuto luogo ieri pomeriggio, quando l'infermiera Angela Bocchetti si è sentita male durante il suo turno all'interno dell'ospedale Cardarelli

I colleghi, prontamente intervenuti, hanno tentato di soccorrerla con manovre rianimative, ma purtroppo i loro sforzi non sono stati sufficienti per salvarla.

Una vita al servizio degli altri 

Angela Bocchetti ha dedicato gran parte della sua vita al servizio degli altri, mettendo sempre al primo posto il benessere dei pazienti. 

La sua decisione di rimanere in servizio anziché andare in pensione testimonia il suo impegno costante nel campo dell'assistenza sanitaria e la sua profonda passione per il lavoro che svolgeva.

La prematura scomparsa di Angela Bocchetti ha lasciato un vuoto significativo nell'ambiente lavorativo dell'ospedale Cardarelli. I colleghi e il personale sanitario sono stati profondamente colpiti dalla perdita di un membro tanto stimato e rispettato della loro comunità.

Il ricordo di Angela Bocchetti sarà sempre presente nell'ospedale Cardarelli, non solo per la sua competenza professionale, ma anche per la sua gentilezza e la sua premura verso i pazienti. 

Il suo impegno e la sua dedizione resteranno un esempio per tutti coloro che continuano a lavorare nell'ambito dell'assistenza sanitaria.

La morte improvvisa di Angela Bocchetti rappresenta una tragica perdita per l'ospedale Cardarelli e per la comunità sanitaria nel suo complesso. 

Il suo spirito altruista e la sua dedizione al lavoro rimarranno un faro di ispirazione per coloro che continuano a svolgere la nobile professione infermieristica.

 

 

 

 

Amadeus lascia la Rai: Giorgia Meloni interviene per salvare Fiorello
Torre Annunziata in lacrime per Pasquale Blasio, strappato alla vita a soli 49 anni

41esimoparallelo.it - Testata giornalistica on-line iscritta al tribunale di Napoli, numero registrazione 12 del  24/02/2021 41esimoparallelo.it è un progetto editoriale gestito da PG COMMUNICATION - Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 80143 Napoli - Partiva IVA 06099831213

 

 

Powered by Slyvi