ALTIVOLE. Con un sorriso e una determinazione indomabile, Akela Gatto ha lottato fino alla fine.

Altivole piange la prematura scomparsa di Akela Gatto: era mamma di due bambini

Purtroppo, la malattia è stata implacabile e l'ha portata via a soli 35 anni, lasciando nel dolore il marito Stefano Favretto (originario di Caerano di San Marco), i figlioletti di 7 e 2 anni, la sorella Anusca e il fratello Omar.

La comunità di Caselle d'Altivole, dove Akela gestiva insieme alla sorella il negozio di parrucchiera fondato dalla madre Anna, scomparsa alcuni anni fa, è profondamente scossa da questa perdita.

Akela era una giovane mamma e una donna che nel corso degli anni si era fatta apprezzare per la sua positività, soprattutto dopo che le era stata diagnosticata la malattia, poco dopo la nascita del suo secondo figlio.

Akela non si è mai arresa, ha continuato a lottare fino all'ultimo per poter rimanere accanto alla sua famiglia. Ma soprattutto accanto ai suoi bambini, ancora troppo piccoli per dover rinunciare alla presenza della loro mamma.

I funerali

I funerali si terranno domani alle 10.30, partendo dall'ospedale di Castelfranco. Si svolgeranno nella chiesa parrocchiale di Caselle, dove questa sera alle 20 sarà recitato il rosario.

[sv slug="seguici"]

Tortoreto in lacrime per Renato Di Remigio: addio a un giovane papà
Bomba d'acqua in Irpinia, è Michele Spagnuolo l'uomo travolto dalla sua auto: aveva 45 anni